La casa cambia aspetto 

I tessuti d'arredamento hanno il potere di trasformare gli interni dando loro carattere e rendendoli più accoglienti. Non solo tessuti per divani, quindi, ma anche tende, tappeti e rivestimenti possono trasformare un arredo monotono in un luogo confortevole e speciale.Non è un caso che determinati ambienti richiamino alla mente arredi specifici, per esempio quello montano è spesso rustico con tessuti adatti a ricreare l'atmosfera calda e magica che fa da cornice ai panorami mozzafiato che si intravedono dalla finestra.  

Materiali e stili 

I tessuti devono essere robusti per resistere bene alle continue sollecitazioni: strofinii e macchie alla lunga sfibrano e danneggiano anche le stoffe più spesse. La scelta è molto vasta, tanto tra le fibre naturali che quelle sintetiche, si tratta di scegliere in base al gusto personale.Tessuti naturali per eccellenza sono il cotone o il lino, che a contatto con la pelle sono gradevoli e non fanno sudare.Il loro aspetto caldo e accogliente ha come controparte una certa difficoltà di manutenzione: le macchie non vanno via facilmente e si sfibrano e assottigliano col passare degli anni. Lana e pelle sono alternative altrettanto comuni, ma non più facili da manutenere.Di contro sono sempre di più le tappezzerie realizzate a partire da pelle sintetica o ecopelle. È un materiale molto versatile realizzato in poliuretano, è più semplice da tenere pulito ed è disponibile in tantissimi colori.Se hai appena rimesso a nuovo casa dovrai decidere i tessuti in base allo stile usato per l'arredamento, la spesa varierà in base al materiale e al metraggio (da 4 € a 200 €).  

Il colore fa la differenza 

Il bello dei tessuti per arredamento è che sono disponibili in miriadi di colori e varianti, tanti da far venire il capogiro a chi non ha le idee chiare o non è del mestiere. Non è facile fare gli abbinamenti giusti, eppure accostamenti di tessuti e fantasie sono in grado di rinnovare completamente un ambiente.Le tinte tenui sono ideali per la camera da letto, un ambiente che deve essere rilassato e confortevole.In generale, la tinta unita è più facile da usare perché i toni neutri sono sempre in voga e possono essere ravvivati con gli accessori, cuscini e altri articoli per la decorazione della casa, dai colori più vivaci.Perché il colore si mantenga vivido e brillante è necessario che il tessuto sia resistente agli schiacciamenti e gli sfregamenti. Questa regola è valida specie se i materiali sono naturali ed è garantita dall’elevata densità di fili per centimetro quadrato. Parametro che fa alzare i costi delle stoffe ma che ne garantisce la longevità.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda