Telecamere posteriori e kit da auto a Mercedes-Benz

Gestire tutte le manovre più complesse in auto fino a poco tempo era possibile unicamente grazie a tanta pratica e pazienza. Fortunatamente da qualche tempo ad aiutarci alla guida, in particolare nei movimenti in retromarcia, sono arrivate le telecamere posteriori per auto; un optional che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tanti guidatori che ora si sentono più sicuri durante le manovre di entrata e uscita dal parcheggio (e non solo).

Vediamo allora quali tipologie di retrocamere sono attualmente in commercio e nello specifico i modelli adatti ai veicoli Mercedes-Benz.

Come scegliere una telecamera posteriore

Il primo aspetto da verificare prima di acquistare una telecamera posteriore è il metodo di installazione. Di solito la telecamera va posizionata dove si trova la luce della targa e può prevedere una connessione via cavi o, nei modelli più recenti, wireless.

Il segnale viene poi inviato allo schermo posizionato sul cruscotto per una visuale ottimale da parte del guidatore. Alcuni modelli permettono di inviare le immagini direttamente allo smartphone, limitando quindi l´ingombro generale.

Un altro dettaglio da considerare è la capacità del dispositivo di restituire un´immagine chiara e nitida anche in condizioni di scarsa visibilità.

I modelli migliori sono dotati di luci LED per illuminare la zona in cui si fa manovra anche di sera o al buio. Questo è particolarmente importante quando la retrocamere viene installata su auto di grosse dimensioni o magari un camper, veicoli che richiedono manovre più complesse e delicate.

Come montare una retrocamera

Cominciamo dalla procedura per il montaggio di una telecamera posteriore wireless:

  1. Scollegare la batteria dell´auto e connettere la telecamera a questultima per verificarne il funzionamento;
  2. Con l´ausilio di un trapano, creare un foro abbastanza grande sul paraurti da incastrare perfettamente la telecamera;
  3. Ricollegare la batteria al veicolo;
  4. A questo punto, posizionare il monitor sul cruscotto o comunque in una posizione che permetta una facile visione, seguendo le istruzioni incluse nel kit.
  5. Effettuare infine una prova di visualizzazione per controllare la qualità delle immagini.

Nel caso di una retrocamera classica con cavi, il procedimento sarà il medesimo, con l´unica accortezza di assicurarsi che il passaggio dei fili verso il monitor sia reso discreto, nascondendoli sotto la tappezzeria, in modo da non causare inciampi o per evitare danni agli stessi.

Le migliori retrocamere per Mercedes-Benz

Se si possiede una vettura a marchio Mercedes, si potrà trovare un´ampia gamma di telecamere posteriori presenti sul mercato.

Ad esempio, una telecamera posteriore per Mercedes Classe C W204 può costare tra 30 e 60 €. è importante fare attenzione allo specifico modello e all´anno di immatricolazione della propria Mercedes, dal momento che un diverso design della luce sulla targa può creare problemi nell´installazione e non essere compatibile nella forma.

Sulla stessa fascia di prezzo si attesta la telecamera posteriore Mercedes Classe A, mentre per quanto riguarda la linea Mercedes GLA troviamo prezzi leggermente superiori (tra i 45 e i 70 €).

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda