Tavoli consolle per l´ingresso in legno massello

Classica o moderna, la consolle in legno massello è il complemento ideale per arricchire l´ingresso di ogni abitazione. Comodo ripiano dove svuotare immediatamente le tasche da chiavi e cellulare appena entrati in casa, si presta anche ad altri utilizzi, da porta telefono a mobile per posizionare il router e altri dispositivi analoghi.

Non va confusa con le consolle allungabili, tavolini di piccole dimensioni ma allungabili e progettati appositamente per le sale da pranzo.

I prezzi: con l´usato il vero affare

I prezzi partono da circa 100 € per i modelli più economici, per arrivare anche oltre i 1.000 € per i pezzi firmati da designer riconosciuti o realizzati in materiali pregiati.

Il mercato dell´usato è sicuramente una grande risorsa per questa tipologia di articoli, data la grande disponibilità di mobili di ogni genere, sia moderni che d´antiquariato.

Per chi ha ambizioni creative, non è una cattiva idea comprare una consolle per l´ingresso economica o di seconda mano e riverniciarla o personalizzarla con tecniche come il decoupage o la shabby art, la moda di impreziosire vecchi arredi inserendo particolari decorazioni.

Per dare un tocco di eleganza all´ingresso

Spesso trascurato, l´ingresso è invece il biglietto da visita con cui ci si presenta agli ospiti. La consolle andrebbe quindi scelta non solo in base a criteri di funzionalità, ma anche cercando di valorizzarne le caratteristiche estetiche.

L´abbinamento con un quadro, uno specchio o una cornice vuota può già creare di per sé dei piacevoli effetti visivi, che trasmetteranno immediatamente alcune impressioni sulla personalità del padrone di casa.

Tra le consolle in legno moderne non mancano modelli dalle forme innovative o che si rifanno al minimalismo del Dopoguerra, spesso giocati su tonalità bianche per dare immediatamente a chi entra in casa una sensazione di ariosa luminosità.

Le consolle in legno classiche risultano invece più prevedibili nei loro colori ciliegio, noce chiaro o scuro, e nella presenza di inevitabili fregi e decorazioni che le impreziosiscono e le rendono adatte a un arredo di stile più formale.

Infine, non mancano le consolle in legno grezzo, che oltre a costare qualcosa di meno possono essere personalizzate colorandole come si crede, o inserite così come sono in un arredo in stile rustico o montanaro.

Il massello, la parte più resistente del legno

Ricavato dalla parte centrale dell´albero, il massello si differenzia dal legno massiccio per la sua maggiore resistenza alla deformazione nel corso del tempo. Viene anche considerato più bello e quindi adatto alla costruzione di mobili di pregio.

Le consolle in legno usate realizzate in questo materiale sono quindi sicuramente un buon affare, proprio per via della loro capacità di durare, se ben tenute, anche qualche secolo. Per questo motivo, le troviamo ben rappresentate nell´antiquariato. Per chi ama lo stile rustico, questa soluzione potrebbe essere l´ideale, in quanto valorizza le venature naturali del legno e la loro calda, incomparabile bellezza.

Per la conservazione del legno massello, è sufficiente proteggere il mobile dall´umidità e soprattutto dai tarli, il vero nemico di questo tipi di arredi.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda