Usi e applicazioni di un tablet

Questo dispositivo è pensato principalmente per navigare su internet, per scaricare applicazioni, per i giochi, per gestire la posta elettronica o leggere libri o giornali senza dover usare il PC. Il vantaggio che ha rispetto a uno smartphone è la dimensione dello schermo e la durate della batteria. L’uso intuitivo dei comandi, lo schermo tattile e la facilità di trasporto gli conferiscono un vantaggio anche rispetto ai portatili. Per chi cerca versatilità e materiali ultraleggeri, è da considerare la linea Surface Pro, dotata di supporto regolabile, per facilitare la presentazione di immagini o video, oppure, più inclinata, per agevolare la lettura o lo studio.

Tecnologia alla portata di tutti

Il tablet è un dispositivo utilizzabile anche da chi non ha dimestichezza con l’informatica: nella maggior parte dei casi è infatti sufficiente toccare un’icona con un dito per aprire un’applicazione o avviare un programma. Per gli appassionati di cucina, per esempio, che potrebbero usare un tablet per consultare facilmente le ricette ed averle sempre a portata di mano, oppure per chi ama guardare film e serie a letto. O ancora per un professionista che deve sempre avere a disposizione le presentazioni da mostrare ai suoi clienti e rispondere velocemente alle loro domande per e-mail, è adatto anche a chi viaggia e ha necessità di consultare informazioni in movimento oppure a chi si è ormai abituato a leggere le edizioni digitali di tutti i quotidiani mentre è fuori casa. Anche in mobilità infatti ha una buona autonomia, grazie alla capacità fino a 500 GB.

A seconda dell’uso che faremo del tablet, dovremo scegliere le dimensioni più adeguate: per chi cerca un dispositivo da trasportare, meglio pensare a tablet piccoli, dalle dimensioni di 7 o 8 pollici; sarà così facile e leggero da trasportare. Per guardare film o leggere libri sono invece più consigliabili i tablet grandi, da 10 pollici.

Prezzi e caratteristiche

Per chi cerca un tablet che possa fare le veci di un telefono, sarà necessario acquistarne uno dotato di microfono, altoparlante e carta Sim. Gli operatori di telefonia sul mercato, come Tim, Vodafone, Wind e Tre, offrono diverse opzioni di tariffe a seconda delle necessità di ognuno.

La piattaforma Windows 10 sul tablet propone le caratteristiche di questo marchio storico con un’interfaccia adattata, che ci renderà facile l’uso sul nostro dispositivo.

La fascia di prezzi è molto ampia: ci permette di acquistare un tablet per meno di 100 € per arrivare oltre 1.500 €. Per chi cerca un articolo per completare l’equipaggiamento informatico che già possiede, può essere interessante considerare gli articoli ricondizionati dal venditore: a prezzi accessibili e in eccellenti condizioni.