Un buon risveglio

Uno stridulo trillo, che sia quello di una vecchia sveglia o di uno smartphone, non è ciò che tutti si augurano al mattino.

Per fortuna la tecnologia non ha ignorato il mondo del risveglio e i produttori di dispositivi elettronici hanno trovato il modo di rendere la sveglia ancora più piacevole.

Oggi si trovano in commercio radiosveglie capaci di riprodurre il suono delle onde marine o del vento al posto di un semplice bip. Altre sono capaci di proiettare un fascio luminoso sul soffitto o sulla parete, dando così modo di capire subito che ore sono.

È certo che, per acquistare una sveglia quanto più moderna possibile, bisogna spendere una certa cifra, spesso superiore a 50 €, compensata anche da un’estetica più curata e contemporanea.

C’è però chi preferisce il classico, ovvero una sveglia essenziale, di piccole dimensioni, leggera e che si possa portare in viaggio senza alcun problema.

Casio

Il mondo degli orologi è sicuramente stato uno dei cavalli di battaglia di questa azienda nata in Giappone nella seconda metà degli anni ‘40. Durante gli anni ‘80 erano in molti a possedere il tipico orologio in acciaio cromato o quello con calcolatrice integrata, oggi considerati oggetti vintage e ancora molto ricercati.

Le sveglie e radiosveglie Casio godono di esperienza di produzione, con alcuni modelli equipaggiati con luce notturna, economici e pratici in qualsiasi circostanza.

TQ-369-7EF

Gli amanti del classico più puro troveranno in questa sveglia con display analogico un’ottima soluzione. Attraverso l’apposito pulsante si può illuminare il quadrante in modo efficace e le stesse lancette sono rivestite in materiale fluorescente illuminandosi una volta spenta la luce.

Questo modello riprende il sistema meccanico tipico degli anni passati, dunque lo squillo sarà quello a campana delle sveglie di un tempo e non il classico bip moderno.

Peso e dimensioni sono piuttosto contenuti, circa 250 grammi in totale, per una sveglia a batteria che rappresenta un ottimo complemento d’arredo con la sua cassa in resina di colore grigio e i dettagli cromati. Il suo prezzo si attesta intorno ai 30 €.

TQ-218-8EF

Il non plus ultra della semplicità. Una sveglia rettangolare con lancette fluorescenti in neobrite, il cui design si rifà allo stile degli anni ‘70-’80 e un segnale acustico di base ma efficace. Il peso è di soli 200 grammi circa e una batteria equivale a un anno di utilizzo. È un modello mai tramontato che si può acquistare con meno di 15 €.

PQ-31-1EF

Sveglia con display digitale e luce LED per l’illuminazione con immancabile funzione snooze. Permette l’impostazione dell'ora in formato 12 o 24 ore e il peso è ridotto al minimo: 45 grammi circa per un prezzo di 15 €.