Strisce di fumetti: il lato easy del fumetto

Il mondo dei fumetti appassiona da sempre lettori di varie fasce d’età, non solo perché leggerli è divertente, ma anche perché, una volta individuata la serie preferita, si può costruire una vera e propria collezione di valore artistico. Ci sono varie forme di fumetto, una delle più immediate e intuitive è la striscia di fumetti. Una striscia di fumetti è costituita da poche vignette, in genere in bianco e nero, in cui viene rappresentata un’unica scena. Il vantaggio di questo tipo di lettura è che non deve essere continuo, perché le strisce sono indipendenti l’una dall’altra. La fascia media di prezzo per una striscia di fumetti va da 3 € a oltre 100 € a seconda della serie. Si può iniziare la lettura di una determinata collana dopo essere rimasti colpiti da un personaggio in particolare, oppure seguendo i propri gusti in generale, prediligendo quindi un genere.

Elementi che facilitano la scelta: generi e autori

Uno dei modi per scegliere le strisce di fumetti di una collana rispetto a un’altra è individuare i generi e affidarsi alle proprie preferenze; per questo è bene avere un’infarinatura su quelle che sono le principali tematiche affrontate in questo campo. I fumetti umoristici hanno contenuti divertenti, possono essere letture leggere come Braccio di Ferro, oppure contenere tra le righe denunce sociali e cinismo, come nel caso di Rat-man. Un’altro genere amatissimo è il manga, termine che indica i fumetti giapponesi. Il genere noir tratta invece di tematiche affini a quelle del thriller ma con un forte taglio enigmatico e l’atmosfera tipica di mistero che lo contraddistingue; un esempio può essere il celebre Diabolik, della scuola italiana nata negli anni ‘60. I fumetti sui supereroi, infine, sono in grado di coinvolgere dal più giovane lettore ai collezionisti di vecchia data.

Come collezionare le strisce di fumetti

La pubblicazione delle strisce di fumetti ha una frequenza maggiore rispetto ai numeri classici in cui vengono raccontate intere storie, può capitare quindi di perdersi qualche uscita. È possibile acquistare insieme tutti i numeri per le serie pubblicate interamente; la fascia di prezzo varia a seconda del numero di uscite di una serie ma resta in genere nell’ordine dei 200-300 €, si parla di oltre 1.000 €, invece, per le vecchie serie da collezione. Spesso le strisce di fumetti sono raccolte in volumi e artbook, come nel caso del Giornalino. In questo tipo di pubblicazione le strisce sono accompagnate da notizie sulla collana di fumetti, sull’autore, sugli arretrati e sulle ristampe per rimanere sempre aggiornati sul proprio autore preferito.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda