Stabilizzatori e rotelle per biciclette: le prime pedalate in sicurezza

Imparare a pedalare è una delle esperienze più belle dell’infanzia, ma è’ importante farlo senza farsi del male e sviluppare di conseguenza paure irrazionali. Le rotelle stabilizzano la bicicletta e impediscono la perdita dell’equilibrio: l’obiettivo è quello di evitare le cadute, in modo da non ferirsi e non danneggiare il mezzo. Alcuni dei marchi più diffusi sono Profex, RMS e B'twin. I prezzi vanno da meno di 5 € a più di 30 € per il nuovo, mentre nell’usato si possono trovare vere occasioni a partire da appena 1 €.

Come scegliere i giusti stabilizzatori per biciclette

Tra gli accessori per biciclette, le rotelle sono lo strumento preposto a garantire sicurezza e stabilità. Proprio per questo, quando si devono acquistare, è necessario prendere in considerazione alcuni aspetti come la conformità alle norme vigenti, la resistenza e la dimensione delle ruote. La prima cosa cui prestare attenzione è che siano conformi alle norme relative biciclette per bambini, e che quindi riportino la dicitura: conforme a EN14765.Un altro fattore importante è la resistenza. Le staffe in acciaio sono quelle che tenderanno meno a piegarsi e usurarsi. Per quanto riguarda le rotelle, più sono larghe più garantiscono aderenza su terreni irregolari.Acquistare dei supporti della giusta misura è fondamentale. Le rotelle infatti saranno tanto più efficaci quanto più adatte alla bicicletta su cui verranno montate.Le dimensioni dei cerchi per biciclette (utili per conoscere le dimensioni del mezzo) vanno generalmente dai 10 ai 26 pollici e sulla confezione degli stabilizzatori viene di norma riportata la compatibilità in questi termini. Se si prevede di cambiare spesso la bicicletta durante la crescita, comprare delle rotelle universali può essere una buona soluzione. Di solito questi modelli hanno una forbice che può andare dai 4 agli  8 pollici.Il montaggio degli stabilizzatori o rotelle è abbastanza semplice:La bicicletta va posizionata su un terreno senza pendenza, poi i supporti per rotelle vanno accostati alle barre di metallo sulla parte posteriore della bici, in modo che le ruote aggiuntive siano perfettamente aderenti al suolo. A questo punto sarà sufficiente fissare il gancio degli stabilizzatori alle barre della bici. Per farlo sono necessarie delle apposite chiavi, perciò al momento dell’acquisto sarebbe bene scegliere un kit che le abbia in dotazione. E’ consigliabile verificare periodicamente sia lo stato di usura delle rotelle che la stretta del fissaggio alla bicicletta. Se le rotelle dovessero essere cambiate, acquistare solo le ruote può portare a un piccolo risparmio, tuttavia spesso il montaggio è molto più semplice sostituendo l’intero supporto.