Shorts e bermuda uomo slim: stare comodi nelle giornate più calde

Ne è passato di tempo da quando gli uomini non potevano indossare calzoni corti: essi erano infatti permessi solo nei campi da calcio e considerati indecenti se indossati per strada. Per fortuna, oggi è possibile stare comodi e freschi durante le afose giornate estive, sempre che l’occasione lo permetta, e shorts e bermuda possono essere un elemento fashion al pari degli altri capi.

Quanto costano?

Dai più sportivi Adidas ai più casual Dickies, la scelta è ampia, e i prezzi spaziano da meno di 20 € a oltre 100 €, nel caso di capi firmati.

Quali tipi di shorts e bermuda esistono e quali acquistare in base alle proprie esigenze e gusti personali?

Esistono diversi tipi di shorts e bermuda uomo slim, realizzati in diversi materiali, come cotone, denim o poliestere. Se servono per un utilizzo sportivo, è bene orientarsi verso modelli che siano comodi e che godano di una certa traspirazione. Se poi si pratica uno sport che include la corsa come movimento principale, è bene acquistare degli shorts molto corti, come quelli che usano gli atleti alle olimpiadi: questo tipo di shorts, infatti, consente alle gambe una certa libertà di movimento, che non si può ottenere con dei bermuda che arrivano al ginocchio.

Nella scelta dei bermuda, la lunghezza è un parametro molto importante ed è possibile reperire in commercio pantaloncini corti (questi possono essere anche extra-corti, come nel caso degli shorts da runner), medi o lunghi. In generale però, i calzoncini molto corti (che non superano la metà della coscia) sono adatti al solo utilizzo sportivo e non andrebbero mai utilizzati per fare una passeggiata o per recarsi al supermercato. Per tali attività è bene indossare dei bermuda che arrivino quasi al ginocchio: questo tipo di pantaloncini non consente una grande libertà di movimento ma si adatta bene alle calde giornate d’estate, in cui indossare un paio di jeans diventa spesso una sofferenza.

Per un abbigliamento ricercato e che esalti le forme del proprio corpo (senza esagerare), ci si può orientare verso dei bermuda più aderenti a cosce e sedere, ispirati alle vecchie uniformi estive degli eserciti. Questi tipi di bermuda sono disponibili sia a tinta unita (in varie colorazioni), adatti per un look casual e per essere indossati assieme a una camicia e dei mocassini, sia in diverse fantasie, dalla floreale (ottima per una vacanza in una località marittima) alla mimetica (per un look più aggressivo), fino alle trame a righe, scacchi e quadretti.