Schede di acquisizione immagini per la videosorveglianza

Negli ultimi tempi il classico antifurto, collocato a guardia del nostro appartamento o di un locale privato è stato sostituito da sistemi di videosorveglianza più sofisticati e completi che consentono di essere attivi 24 ore su 24 e tenerci aggiornati quando non siamo in casa, poiché collegati a un sistema di schermi.

Le telecamere di videosorveglianza oggi sono utilizzate non solo per controllare le nostre case filmando eventuali intrusioni di estranei quando siamo fuori, ma ci permettono anche di accedere ai filmati in diretta tramite il nostro smartphone, così che i video restino salvati sulla memoria del telefono.

Per accedere tramite telefono o tablet è necessario avere un collegamento ad internet, installare il programma sul cellulare, posizionare la telecamere e collegare i cavetti.

Altro settore invece è rappresentato dalle telecamere poste nelle stanze per bambini per sorvegliarli durante il sonno oppure quelle messe per controllare le persone anziane quando sono da sole.

Prezzi e caratteristiche tecniche

La scelta di una buona videosorveglianza non è semplice: oltre alla telecameravera e propria da posizionare in luoghi riparati e nascosti, avremo nella confezione anche il kit completo di hard disk, schede usb, convertitore audio video e altri accessori.I prezzi variano molto, ad esempio si parte dal prezzo minimo di 2 € più 5 di spedizione per una coppia di connettori maschi Balun da CAT.5 per videocamere a circuito chiuso. I materiali usati sono rame, plastica e zinco che garantiscono risparmio energetico e alta affidabilità.

Il prezzo più alto è di 330 € per un kit di sorveglianza Dahua 8 canali con 4 telecamere IR ad ottica fissa HAC-HFW1000RM da 1Mp e hard disk 1TB incluso.

L’impianto di sicurezza quindi, ha dei costi ragionevoli a seconda dell'articolo e rappresentano un buon investimento sulla sicurezza della nostra casa quando rimane incustodita.

Altri sistemi di sorveglianza

Tra gli altri sistemi di sorveglianza troviamo anche il sensore di movimento, ideale per chi ha un giardino o uno spazio esterno, perché segnala eventuali ladri, oppure le più classiche sireneche segnalano tramite suoni i movimenti sospetti.

Per finestre o porteesistono altri sensori, anche questi collegati al nostro telefono, che squillano per avvisarci di un'intrusione in atto e permettono di chiamare in tempo le forze dell’ordine.

Si possono acquistare non solo kit completi, ma anche prodotti singoli, come cavi, convertitori, telecamere wireless, schede di acquisizione usb e altri articoli di ricambio, tutti facili da usare e da montare.