Scarpe da uomo: Havaianas in gomma

Havaianas è una delle aziende leader nella produzione di infradito, attività che svolge dall’inizio degli anni sessanta. Il marchio brasiliano si è imposto nel corso degli anni, diventando un vero e proprio must per quanto riguarda il look da sfoggiare in spiaggia o, più in generale, durante l’estate. Il primo paio di infradito nasce nel 1962 ed è ispirato a un sandalo tradizionale giapponese chiamato “Zori”. Da quel momento in poi Havaianas ha esteso il suo raggio d’azione, arrivando a distribuire sandali e scarpe per il mare da uomo in oltre cento nazioni. Ad affiancare le collezioni prettamente estive, ci sono anche scarpe casual, modelli da ginnasticae pantofole. Il costo di un paio di infradito in gomma è solitamente compreso fra 10 € e 20 €, anche se ci sono dei modelli particolari che possono superare i 30 €.

Consigli pratici per scegliere le infradito

Le infradito sono tra le calzature più utilizzate degli ultimi dieci anni: sono comode, versatili e ne esistono per tutte le occasioni. Nonostante vengano indossate anche in contesti più formali rispetto alla classica gita in spiaggia, un utilizzo prolungato può provocare problemi a piedi e gambe. Per questa ragione è molto importante individuare le infradito più adatte alle proprie esigenze, riservando un’attenzione particolare alla scelta della taglia: se per le scarpe tradizionali c’è una soglia di tolleranza di almeno mezzo numero, nel caso delle infradito è fondamentale evitare che il piede sporga o che sia instabile a causa delle dimensioni eccessive delle calzature. È sempre sconsigliato indossare le infradito per tutto l’arco della giornata e bisognerebbe cercare di alternarle il più possibile con delle scarpe da ginnastica. In termini del tutto generali, si tratta di una tipologia di calzature inadatte ai bambini, soprattutto a quelli che sono ancora nelle prime fasi di crescita.

Quando evitare le infradito?

Il marchio Havaianas produce una vasta gamma di infradito, soddisfando le più diverse esigenze dei consumatori. Da un punto di vista pratico, sarebbe meglio evitare queste calzature quando il programma prevede di coprire grandi distanze a piedi, oppure quando bisogna fare dei lavoretti in giardino che implicano l’utilizzo di attrezzi. La naturale conformazione di queste scarpe non fornisce grande protezione ai piedi che sono dunque esposti a eventuali infortuni. Prima di indossare le infradito, è importante piegare delicatamente le calzature da un capo all’altro, assicurandosi che si adattino perfettamente alla pianta del piede. Ovviamente le infradito non consentono di praticare sport in modo sicuro, in quanto potrebbero causare torsioni innaturali delle articolazioni.