Espadrillas: la scarpa dalle origini umili

Calzatura alla moda, esposta nelle vetrine dei negozi di marca come Chanel, Blahnik, Calvin Klein, le espadrillas vedono la loro origine nel mondo peschereccio della Spagna settentrionale nella costa basca. Nel 1927 Luis Castañer apre nel cuore della Catalogna un negozio di scarpe con l’idea di produrre le calzature tipiche del territorio, conosciute col nome di alpargates, cioè le espadrillas. La scarpa in tela di fibra naturale intrecciata diventa piano piano la calzatura più popolare nel territorio spagnolo, ma è solo negli anni ‘70 che queste scarpe raggiungono l’apogeo, quando Yves Saint Laurent crea i primi modelli con zeppa.Da questo momento le leggere e comode espadrillas diventano il nuovo tipo di scarpa estiva da donna e da uomo.

Scarpe da uomo espadrillas: la calzatura versatile

Le espadrillas sono una calzatura camaleontica: abbinate al giusto abbigliamento e accessori possono cambiare il look della persona da classico a casual.Possono essere indossate come sandali e scarpe per il mare da uomo, adatte per mantenere il piede fresco nelle giornate calde, grazie alla loro composizione in tela, con tomaia in cotonaccio e suola in corda.Scarpe casual da uomo, le espadrillas sono perfette per essere indossate di giorno in qualsiasi situazione sociale, abbinate a un paio di jeans e ad una maglietta. Grazie alle loro colorazioni variegate, è possibile dare al proprio look un tocco simpatico e originale.L’espadrillas possono diventare anche una calzatura elegante. Lo sono i modelli in pelle o quelli in tela con inserti in pelle che, abbinati ad una giacca e una camicia, sono la scelta perfetta da indossare nelle occasioni lavorative.

Come scegliere le espadrillas giuste

Al momento dell’acquisto, per scegliere il modello adatto, è bene tenere a mente:

  • il contesto in cui si vuole indossare le espadrillas. Se si vuole una scarpa per tutti i giorni o per il mare, bisogna preferire un modello in tela e non in pelle, adatto invece alle occasioni più formali ed eleganti. I colori disponibili sono vari e possono essere a tinta unita o multicolori; i modelli realizzati con un materiale misto (tessuto e pelle) sono adatti ad un look chic, adatto per le uscite serali;
  • la comodità della calzatura è un aspetto molto importante che dipende dalla qualità dei materiali utilizzati durante la sua realizzazione. In generale, i modelli in pelle sono più comodi dei corrispettivi in tessuto;
  • il tipo di suola. Le espadrillas originali hanno la suola di corda ma è possibile trovare modelli con suola in gomma o materiale antiscivolo;
  • il prezzo che varia a seconda della qualità della calzatura e dei materiali utilizzati. È possibile trovare modelli a partire da meno di 5 € fino a più di 300 €.