Scarpe da calcetto PUMA: per avere il massimo delle performance quando si gioca

Le scarpe da calcio rappresentano sicuramente l’elemento principale nell’attrezzatura sportiva di un giocatore, qualsiasi sia il suo livello di prestazione: ecco perché vanno scelte con particolare cura e attenzione. Oggigiorno, sono molti i brand che producono scarpette da calcio, offrendo anche un’ampia possibilità di scelta: i modelli proposti sono davvero molti e diversi tra loro per molteplici caratteristiche: forma, tipo di tacco, colore, materiale sono alcuni dei parametri che differenziano tali prodotti tra loro. Tra le marche più conosciute in questo settore è certamente possibile annoverare Adidas e Nike.

Ad ogni terreno la sua scarpa

Un parametro da prendere immediatamente in considerazione nella scelta di questo articolo è, senza dubbio, la tipologia di terreno su cui si ha intenzione di giocare; infatti, esistono vari tipi di campi da calcio, con caratteristiche diverse che possono ulteriormente variare a seconda delle condizioni climatiche; si pensi ad esempio al classico campo in erba, questo può variare la sua consistenza a seconda della stagione e, quindi, della temperatura: in estate, stagione secca, sarà molto più arido, mentre in inverno, la stagione delle piogge, avrà una consistenza molto più morbida. Ecco perché bisogna prestare particolare attenzione al tipo di suola.

Tanti colori tra cui scegliere

Altra caratteristica da non trascurare è il colore; l’occhio vuole la sua parte, ebbene sì. Ogni giocatore, cioè, deve scegliere il modello che più si avvicina ai propri gusti personali.

Infatti, indossare un modello di scarpe molto colorato e dal design esuberante può infastidire o addirittura far sentire a disagio chi è abituato ad indossare normalmente dei modelli piuttosto sobri; e questo, anche se ad alcuni potrebbe sembrare assurdo, può avere un’influenza negativa sulle prestazioni di uno sportivo.

I modelli di colore nero sono un classico: il nero, infatti, non dà nell’occhio e riesce a mascherare abbastanza bene i segni di usura che, generalmente, si iniziano a vedere molto presto in questo tipo di scarpe, dal momento che vengono usate per praticare un’attività sportiva e quindi si sporcano e si consumano molto rapidamente. Mentre, per i più eccentrici, che amano poter distinguersi dalla massa anche nell’abbigliamento sportivo, i colori fluo sono particolarmente indicati: tra i più gettonati il verde e il giallo.

Quanto costano le scarpe da calcetto Puma?

Le fasce di prezzo variano, chiaramente, a seconda della qualità dei materiali usati per la realizzazione del prodotto: si va da prezzo minimo di 10 € a un massimo di 392 €. Chiaramente è preferibile optare per un modello leggermente più costoso, che possa durare un po’ di più nel tempo.