Sbattitori: gli indispensabili in ogni cucina

Gli sbattitori sono strumenti indispensabili in cucina, perché consentono di effettuare un gran numero di operazioni che, se eseguite manualmente, risulterebbero molto più lunghe e difficoltose.

Lo sbattitore può essere utilizzato nella preparazione di piatti salati ma anche e soprattutto nella preparazione dei dolci. A volte, la ricetta stessa prevede l’uso di questo utilissimo strumento da cucina. Molto spesso, l’utilizzo del classico sbattitore con ciotola consente di risparmiare del tempo prezioso nella preparazione di svariati piatti o condimenti, come ad esempio sughi, pesti, impasti a base di farina, frullati, creme, impasti per dolci e moltissimi altri.

Esistono molte marche di sbattitori, tra cui ad esempio Bosch e Braun. Questi e altri produttori propongono una grande varietà di articoli tra cui scegliere e i prezzi variano molto in base a caratteristiche come la capienza della ciotola, la potenza elettrica e la velocità della girante.

In genere, i prezzi vanno da 1 € fino a circa 3.000 € per i prodotti nuovi, mentre gli articoli usati possono essere acquistati a partire da 5 €. Inoltre, sono presenti in commercio anche diversi articoli ricondizionati con prezzi compresi fra 10 € e 40 €.

Sbattitori: caratteristiche e funzioni dei vari modelli

La scelta di uno sbattitore elettrico va effettuata sulla base di alcune caratteristiche molto importanti, che influenzano le prestazioni e la funzionalità dei vari modelli.

Una prima selezione va fatta in base alla potenza massima del motore, espressa in watt. Se si è alla ricerca di uno sbattitore elettrico tradizionale, da utilizzare per tritare o frullare alimenti non troppo duri, potrà sicuramente andare bene uno sbattitore da 200 W. Chi invece sta pensando di acquistare uno sbattitore elettrico con il quale poter lavorare impasti particolari, come ad esempio la pasta per la pizza, può orientare la propria scelta su uno sbattitore da 1.000 W. Generalmente, quest’ultima categoria di prodotti comprende dei dispositivi più sofisticati, come impastatrici e robot da cucina multifunzione con sbattitore integrato.

Dopo aver scelto la potenza dello sbattitore, è necessario valutare la velocità dello strumento e, a questo proposito, per i più esigenti esistono in commercio sbattitori a 5 velocità, ma anche sbattitori meno sofisticati a una velocità.

Infine, come ultimo fattore bisogna considerare la capienza della ciotola, che a seconda delle esigenze deve essere più o meno grande. Generalmente, uno sbattitore elettrico con ciotola ha una capacità che va da 0,5 litri fino a 6 litri.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda