Sarong e parei: gli indumenti perfetti per una giornata al mare

Passare una giornata al mare o in piscina significa rimanere per molto tempo in costume da bagno, per prendere il sole o nuotare. Ma se volessimo fare una passeggiata lungo la spiaggia, o andare al bar della piscina senza indossare solamente il costume? In questo caso, possiamo utilizzare i sarong o i parei, due capi di abbigliamento da donna adatti proprio a queste occasioni. Questi indumenti vengono usati prevalentemente come copricostume e possono essere acquistati in moltissime fantasie e colori, per rimanere sempre alla moda.

Come si indossano e quanto costano

Rispetto ad altri capi di abbigliamento per il mare e la piscina da donna, i sarong e i parei vengono indossati sopra il costume, annodandoli ai fianchi oppure sopra la spalla se si vogliono portare come dei maxi-vestiti.

Il costo di questi indumenti varia in base a determinate caratteristiche, come materiale e fantasia, e oscilla tra i 3 € e i 1.200 €. In commercio si trovano anche degli esemplari usati e in buone condizioni a basso prezzo.

La storia del pareo e le diverse tipologie in commercio

Questo capo di abbigliamento da donna ha una storia molto lunga alle spalle e proviene da un luogo molto esotico: la Polinesia. Si tratta infatti di un indumento caratteristico polinesiano che, in origine, era un semplice rettangolo di cotone decorato con stampe e motivi colorati. È in seguito diventato popolare in Occidente grazie alla diffusione di alcune commedie musicali ambientate in quelle zone del mondo.

Oggi in commercio si trovano prevalentemente parei fatti di poliestere o poliammide, con stampe perlopiù floreali, a ricordare la loro provenienza esotica.

I sarong, invece, sono sempre capi di abbigliamento per il mare e la piscina da donna, ma la loro zona di origine è diversa. Essi sono infatti indumenti tradizionali della Malesia e dell’Indonesia (dove vengono indossati sia dagli uomini che dalle donne) e sono costituiti da un fazzoletto di seta o di cotone lungo fino alle caviglie, che può essere allacciato sia in vita, sia sopra al seno.

Le taglie di questi indumenti sono molto varie e vanno scelte anche in base al modo in cui li si vuole indossare. Oltre ai normali parei e sarong troviamo i maxi-vestiti, che coprono l’intero corpo, o i pantapareo, una recente variazione di questo capo di abbigliamento da donna che unisce la praticità dei pantaloni alla funzione e alle fantasie floreali dei parei.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda