Come utilizzare lo stesso numero su dispositivi di diverse generazioni

I progressi nello sviluppo dei dispositivi di telefonia mobile e fissa hanno permesso di unire alla funzione classica delle chiamate anche la navigazione su internet e decine di altri servizi, questo ha comportato la necessità di diminuire lo spazio riservato al lettore SIM dello smartphone e quindi a privilegiare l’utilizzo di micro sim e nano SIM a quello delle classiche SIM card. Poiché questa evoluzione è stata velocissima potrebbe essere necessario rendere la propria micro SIM Vodafone o di altro operatore accessibile a lettori di card di varie dimensioni. I motivi possono essere vari: il trasferimento dei numeri dalla rubrica di un telefono datato a uno più moderno, il semplice passaggio da un modello di telefono all’altro ma anche l’utilizzo del proprio numero di telefono sulla linea fissa.

Cos’è una micro SIM e quali per quali dispositivi è richiesta

La micro SIM è una card elettronica di dimensioni ridotte (15 mm x 12 mm) rispetto a quelle della SIM standard (25 mm x 15 mm), introdotta con la produzione degli smartphone di ultima generazione. I dispositivi prodotti negli ultimi anni, quindi, hanno quasi sempre lettori per micro SIM e nano SIM, che vengono spesso associate a un terminale brandizzato. Ciò non vuol dire che non si può montare una micro SIM Vodafone su uno smartphone di marca differente. Le micro SIM sono universali, l’unica informazione utile è conoscere le dimensioni del lettore interno del modello di telefono scelto. Non è raro, però, trovare cellulari pensati appositamente per le persone anziane che montano la SIM card classica. La SIM card è utilizzabile anche su modelli di telefono fisso che permettono di attivare la linea telefonica senza fili.

Modificare le dimensioni della propria SIM o micro SIM senza sostituirla

Per conservare lo stesso numero di telefono senza cambiare la card è possibile modificarne la grandezza. Per passare da una micro SIM a una SIM standard è sufficiente procurarsi un adattatore per micro SIM o, per card di dimensioni ancora inferiori (12,3 mm x 8,8 mm), un adattatore per nano SIM a partire da 1 €. Gli adattatori e lettori per SIM sono acquistabili anche in set, per assicurare la portabilità del numero su qualunque periferica. Utilizzare un adattatore è possibile solo per passare da un formato più piccolo a uno più grande. Per rimpicciolire una SIM card bisogna ricorrere a un taglierino apposito, acquistabile tra gli adattatori per SIM card a un prezzo medio di 5 € e tagliare la scheda avendo cura di non danneggiare il chip.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda