Il fascino delle auto d’epoca

Intramontabili, rombanti, originali: le auto del passato esercitano un fascino tutto particolare e portano indietro nel tempo. Le statistiche effettuate sui siti di vendite di auto rivelano una impennata nella richiesta di veicoli retrò per la prima metà del 2017. Dunque il vintage, per le quattro ruote, è ancora molto di moda. Oltre a regolari defilé e incontri tematici, ogni anno a maggio si tiene la famosa Mille Miglia, storica corsa di auto d’epoca a cui partecipano centinaia di veri e propri gioielli tecnologici del tempo andato, belli da vedere, emozionanti da guidare.

C’è chi sostiene che un’auto d’epoca richieda un’attenzione quasi maniacale. Sicuramente si tratta di una passione che richiede molto tempo.

Chi intende rimettere a nuovo un gioiellino meccanico vintage della Lancia, potrà cercare online i necessari ricambi per auto d’epocaorientandosi nel più settore vasto degli accessori e pezzi sostitutivie tentando la fortuna con ricerche specifiche per modello.

La Lancia: una storia di successo

Lancia è stata una delle più rinomate case automobilistiche italiane, risalente ai primi del Novecento e fondata da Vincenzo Lancia.

L’azienda ha avuto un ruolo fondamentale nel progresso del settore automobilistico sia dal punto di vista tecnologico sia dal punto di vista estetico.

I modelli Lancia hanno fatto storia e ancora oggi sono molto ricercati e apprezzati tra gli estimatori, i collezionisti e gli appassionati. Dalla primissima Alfa, all’Augusta, all’Aurelia e fino alle auto successive, spesso indicate con le lettere dell’alfabeto greco o con nomi femminili, i vari modelli si susseguirono caratterizzati da continue innovazioni e miglioramenti, con ottime prestazioni e rifiniture molto curate e gradevoli.

Purtroppo pare che oggi la gloria della Lancia stia per tramontare, a causa delle recenti scelte del gruppo Fiat-Chrysler. Forse si tratta della fine di un’epoca, forse sarà possibile salvare la storica azienda torinese.

Sia quel che sia, le Lancia storiche sono e resteranno un must per tutti i cultori dell’auto del passato.

I ricambi per le Lancia d’epoca

I fortunati proprietari di una Lancia d’epoca, magari registrata nel RIVS (Registro Italiano Veicoli Storici), dovranno prendersi cura del prezioso veicolo, restaurare le parti sciupate, cambiare pezzi deteriorati o rotti, combattere con la ruggine, risolvere i problemi meccanici, prendersi cura dei materiali degli interni, e così via.

Alcuni ricambi si trovano con relativa facilità. Per esempio vi è molta disponibilità per la Beta, la Fulvia, la Delta, la Flaviae i ricambi di queste auto hanno prezzi variabili in base all’oggetto cercato. Per fare un esempio, un retrovisore Flavia coupé può costare 20-30 €; un cruscotto completo per la Delta costa circa 150-200 €; un coperchio motore per la Fulvia può anche richiedere dai 400-500 € in su.