Ricambi e accessori per pompa di scarico della lavatrice

Tra i ricambi e accessori per lavatrici più acquistati spiccano quelli relativi alle pompe di scarico, elementi fondamentali per il corretto funzionamento di questi elettrodomestici. Sul mercato si possono reperire ricambi per qualsiasi modello di lavatrice e a differenti condizioni d’acquisto. Ad esempio, se ne possono comprare nuovi oppure usati, per non parlare degli accessori ricondizionati dal produttore e delle parti di ricambio ottenute da pompe elettriche non più funzionanti. Prima di passare in rassegna questi particolari accessori, è utile comprendere il funzionamento di una pompa per lavatrice, la quale entra in funzione ogni volta che deve essere espulsa l’acqua del cestello, tramite dei comandi impartiti dalla centralina elettronica.

L’aspirazione dell’acqua è garantita da una girante elicoidale, situata all’interno di un blocco ermetico di plastica, il cui movimento rotatorio è trasmesso da un motore elettrico.

Caratteristiche di questi ricambi per lavatrici

In commercio si può acquistare un’intera pompa di scarico, corrispondente al modello di lavatrice che si intende riparare. Possono avere lo stesso marchio della lavatrice in cui sono montate, oppure provenire da un’azienda che produce delle pompe compatibili. La principale differenza che corre tra le diverse pompe riguarda la potenza elettrica assorbita: i modelli più piccoli possono essere di 100 W, mentre le pompe più grandi arrivano anche a 800 W e garantiscono una maggiore quantità di acqua aspirata dal cestello di questi elettrodomestici.

Tra le parti di una pompa più frequentemente sostituite ci sono le spazzole: questi accessori, in pratica dei piccoli carboncini collegati a un morsetto, hanno la funzione di trasmettere la corrente elettrica ai contatti rotanti del motore. A causa di ciò, tuttavia, dopo qualche anno si consumano e vanno cambiati. La sostituzione richiede pochi minuti e una spesa contenuta, sicuramente più bassa rispetto al prezzo d’acquisto dell’intera pompa. Di una pompa per lavatrice, infine, si può rompere la girante in plastica: anche questa parte si può sostituire in poco tempo e a una spesa contenuta.

Aziende produttrici e prezzi di questi ricambi per pompe

Le aziende che mettono in commercio questi accessori sono le stesse che producono gran parte delle lavatrici e asciugatrici disponibili sul mercato: Beko, Bosch, Electrolux e Indesit, soltanto per citare i principali marchi del settore. I prezzi dipendono dal tipo di ricambio acquistato, dal modello necessario e dalle condizioni d’acquisto. Il costo medio può indicativamente variare da 15 € a 50 € delle pompe più potenti.