Manutenzione del tosaerba: ricambi e accessori

Curare il giardino consente di rendere l’esterno della vostra abitazione un luogo piacevole e accogliente da vivere con tutta la famiglia. Il prato ha bisogno di costante cura e manutenzione, facilitata da una serie di attrezzi come il tosaerba.Così come ogni dispositivo a motore, il tosaerba ha bisogno che tutte le sue componenti siano al meglio per funzionare adeguatamente. Per questo motivo è importante una costante manutenzione periodica, cura e pulizia ordinaria ad ogni utilizzo e una revisione generale a inizio stagione. Dopo aver trascorso in garage o nel capanno i mesi freddi dell’inverno, con l’arrivo della primavera è tempo di rispolverare il nostro tosaerba per assicurarci che funzioni tutto come si deve. Le parti meccaniche sono ovviamente soggette ad usura e quando la manutenzione ordinaria non è più in grado di farle funzionare adeguatamente sarà necessario sostituirle.


Quali sono i pezzi di ricambio per un tosaerba e come sceglierli?

  • Cinghia di trasmissione: particolarmente sollecitate dalle alte temperature e dalla trazione, possono bruciarsi o rompersi con una certa frequenza. L’ideale è acquistare un prodotto di qualità in materiale resistente alle alte temperature come il Kevlar. I prezzi di partenza sono bassi: una cinghia a 4 €, ma se volete evitare di sostituirla ad ogni utilizzo, meglio scegliere un prodotto di fascia medio alta a circa 50 €.
  • Carburatore: se il trattorino è fermo da un po’, il carburatore potrebbe essere intasato di benzina vecchia e residui vari. Una volta svuotato il serbatoio, bisognerà smontare il carburatore, pulirlo esternamente e controllare che tutte le componenti interne siano in buono stato. È buona norma sostituire le guarnizioni in gomma se usurate e il diaframma. Un kit di riparazione del carburatore costa circa 20 €, mentre un buon carburatore può arrivare a 50 €.
  • Filtro dell’aria: una manutenzione ordinaria prevede quasi sempre la pulizia del filtro dell’aria o la sua sostituzione. Un filtro adatto a un modello Honda va dai 15 ai 25 €, mentre un modello base si trova anche ad 1 €.
  • Lubrificante: il cambio dell’olio è d’obbligo se il tosaerba è fermo da un po’ o se il motore fa fatica ad accendersi. Briggs & Stratton produce lubrificanti di qualità, 600 ml a circa 15 €.
  • Ruote: le ruote del tosaerba possono perdere pressione o forarsi se a pneumatici o rompersi se di plastica, in tal caso sarà necessario sostituirle. Una ruota universale con cuscinetto costa circa 15 €, mentre un ricambio originale Jonsered circa 35 €.
  • Lame: da affilare frequentemente, possono andare incontro ad usura eccessiva, piegarsi o rompersi. Dritte o elicoidali, una lama base costa circa 3 € mentre un set di 3 lame rotatorie arriva ad oltre 100 €.
Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda