Manutenzione e cura della barca

Il mondo delle barche e della navigazione in mare è tanto affascinante quanto piacevole e divertente. Anche saper guidare una piccola imbarcazione da diporto, senza mai allontanarsi troppo dalla costa, richiede conoscenze specifiche del settore e la capacità di sapersi orientare, oltre a saper gestire situazioni di pericolo. Chiunque possiede una barca sa che la sua manutenzione è fondamentale ancor prima di andare in mare, dato che l’usura delle varie parti può incorrere molto velocemente se si saltano le sessioni di pulizia; dal controllo dell’elettronica di bordo per assicurare il funzionamento di tutti gli apparecchi necessari, fino alla cura della carena esterna e della parte superiore, tra lucidature e controlli al motore.È importante conoscere il settore dei ricambi e degli accessori per le imbarcazioni, così da poter capire un eventuale guasto e magari avere pronto il pezzo di ricambio, a meno che non si tratti di avaria o malfunzionamenti gravi che richiedono un soccorso tempestivo; in questo caso la guardia costiera provvede al solo recupero delle persone a bordo, ma non del mezzo.

Di cosa ha bisogno una barca?

Le dotazioni di sicurezza per le imbarcazioni sono, come per tutti gli altri mezzi, di primaria importanza. Avere a bordo un kit completo per la propria sicurezza e quella di eventuali passeggeri è obbligatorio. Si tratta di avere subito pronti 4 giubbotti salvagente, un estintore, un’ancora a ombrello, fumogeno e segnali di soccorso, nonché una serie di altri accessori - spesso venduti in un’unica soluzione al costo medio di 35 €. I singoli elementi sono acquistabili anche singolarmente: il prezzo del solo estintore parte dai 13 €, quello di un kit di razzi di segnalazioni da un minimo di 20 €. Altre installazioni di sicurezza possono riguardare la rete di sicurezza per la battagliola, ovvero la ringhiera posta ai bordi del ponte, il cui prezzo online parte da 1,75 € al metro, ma anche gli articoli elettrici ed elettronici che vanno protetti dall’acqua con gel bicomponenti che impermeabilizzano il tutto al prezzo di 13 €.La manutenzione di una barca prevede il trattamento dello scafo, ovvero la parte che provvede al galleggiamento della stessa, con l’antivegetativa, che si applica per evitare che la vegetazione marina prolifichi su di esso compromettendo le prestazioni del mezzo. Una confezione da 2.5 L di colore rosso costa mediamente 22 €. Il motore, unico elemento di spinta in barche senza vele, dovrebbe essere sempre al top. La maggior parte dei ricambi sono naturalmente diversi da modello a modello e così i loro prezzi, ma si può sempre contare sull’ampia scelta offerta dal mercato dell’usato.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda