Cinghie di ricambio per tosaerba: un elemento indispensabile

La vasta gamma di articoli per il giardino mette a disposizione, tra i tanti ricambi e accessori per tosaerba, la cinghia di ricambio, elemento essenziale per il corretto funzionamento di qualsiasi macchina tagliaerba e per ottenere alte prestazioni al fine di curare al meglio il proprio giardino di casa.

La cinghia di ricambio per tosaerba è un elemento fondamentale, in quanto costituisce il meccanismo che trasferisce l’azione del motore alla lama. Dopo un certo periodo di tempo può capitare che la cinghia si consumi o si spezzi improvvisamente a causa del suo utilizzo. Per ripristinare le prestazioni regolari del tosaerba sarà sufficiente sostituire la vecchia cinghia con un pezzo di ricambio nuovo o, nel caso in cui si volesse optare per una soluzione più economica, usato.

La scelta più conveniente tra la vasta gamma di modelli

La maggior parte delle tipologie di cinghie per tosaerba reperibili sul mercato sono suddivisibili innanzitutto per marca e condizione.

Le marche di cinghie più ricercate e utilizzate, adattabili a tutti i tipi di macchinari, come i tosaerba a spinta o i trattorini tosaerba, sono le seguenti:

  • ALM produce cinghie di trasmissione di vario tipo, adattabili a vari modelli di tosaerba come Suit Flymo, Flymo, Qualcast Bosch, Bosch Rotak e Lawn Raker, a un prezzo medio di circa 20 €;
  • Flymo realizza cinghie di trasmissione compatibili sia con i vari modelli di tosaerba Flymo, sia con i modelli Belt e Turbo Lite, con prezzi compresi tra 20 € e 25 €;
  • Mountfield produce cinghie compatibili con i modelli Mountfield, Castel Garden e Belt, ha un vastissimo assortimento di articoli e i prezzi variano da 10 € a 40 €;
  • MTD realizza cinghie di varie tipologie, come quella trapezoidale o a doppio angolo, ed è adattabile a vari modelli di tosaerba come MAC Allister e Husqvarna, mentre i prezzi sono variabili da 15 € a 100 €;
  • infine è possibile reperire una serie di cinghie di marchi meno noti che si adattano a svariati modelli di tosaerba come John Deere, Emma Bunton, Honda e Husqvarna, mentre i prezzi sono molto più economici (da 5 € a un massimo di 20 €).
Caratteristiche tecniche

Solitamente la maggior parte delle cinghie sono molto resistenti e di elevata qualità, con rinforzi in kevlar e una tela studiata appositamente per l’utilizzo su rasaerba e trattorini.

In alternativa a queste tipologie si può optare per kit costituiti da 2 o più cinghie, che permettono di avere una scorta maggiore per tutto l’anno e dedicarsi alla cura del proprio giardino con più comodità.