11 oggetti trovati dai venditori eBay internazionali

Il caffè: la storia avventurosa dietro la bevanda

Scuro, ricco, aromatico, lussuoso e dall’effetto inebriante: dopo l’acqua, il caffè è la bevanda più diffusa al mondo, grazie anche alle macchine da caffè apposite per prepararlo in casa. Eppure, stando alla leggenda che lo accompagna, la sua scoperta è dovuta, soprattutto, alla golosità di un gregge di capre. All’inizio del Nono secolo un pastore abissino chiese consiglio a un gruppo di religiosi, lamentando l’irrequietezza notturna del proprio gregge. I monaci si accorsero che le capre erano ghiotte di certe bacche verdi e ne ricavarono un decotto. Ottimo per rimanere svegli durante le lunghe veglie di preghiera, ma utile anche per usi più prosaici. La “sobria ebbrezza” donata dal caffè nei secoli successivi si diffuse in tutto il mondo islamico, dove l’alcol era proibito per motivi religiosi. Gli arabi erano gelosi del loro arbusto e i preziosi chicchi trovarono la via verso l’Europa solo nel Diciassettesimo secolo, contrabbandati da un gruppo di commercianti Olandesi. Da lì in poi la coltivazione e il consumo, si diffusero nel resto del mondo, grazie all’espansionismo delle grandi potenze coloniali.

Tanti modi di prepararlo, grazie agli strumenti giusti

Una volta tostato e macinato il caffè è pronto per essere preparato secondo le più diffuse “filosofie”. Per prepararlo alla turca basta un pentolino di acqua calda, a cui aggiungere la miscela a poco a poco. Dopo una doppia bollitura il caffè risultante sarà forte e aromatico e, grazie alla presenza di una cospicua quantità di fondi, adatto a cimentarsi con l’antica arte della caffeomanzia, la lettura del futuro.

Una tradizione tutta italiana è il caffè ristretto preparato con la classica moka, inventata da Alfonso Bialetti nel lontano 1933; di spirito opposto il caffè all’americana, realizzabile sia diluendo un buon espresso in acqua calda, sia utilizzando la caffettiera americana. Il caffè risultante è molto lungo e può essere sorseggiato con calma.

Negli ultimi anni si vanno infine diffondendo le macchine da caffè espresso, per miscela o cialde. Quest’ultime sono apprezzate anche all’estero perché non richiedono alcuna competenza: le dosi sono pronte all’uso e non resta altro da fare che accendere la macchina a capsule o cialde e scegliere la varietà preferita fra le tante disponibili.

Ricambi e accessori per macchine da caffè

La macchina per caffè elettrica semplifica la vita ed è capace di servire un ottimo espresso in una manciata di secondi, ma a volte necessita di manutenzione. Fra i ricambi disponibili il braccio portafiltro, la pompa e il serbatoio, meglio se in plastica trasparente, in modo da tenere facilmente sotto controllo il livello dell’acqua e garantire sempre la massima igiene. Il prezzo di un serbatoio varia a seconda del modello da 6 € a circa 60 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda