Racconti e antologie

Per racconto si intende un componimento letterario in prosa, più breve del romanzo, di contenuto fantastico o realistico che spazia attraverso diversi generi, dalla fantascienza al fantasy, dai racconti d’azione e avventura all’horror, dal sentimentale al biografico. L’arte del racconto è antica quanto l’uomo. Le prime testimonianze di racconti orali risalgono a un’epoca remota. Ne sono uno splendido esempio i racconti dei cosiddetti ràpsodi, i cantori che recitavano canti epici suddivisi in episodi di varia estensione che poi confluirono in varia forma all’interno dei poemi omerici. Il genere letterario del racconto si afferma nel Medioevo come componimento breve, dai componimenti agiografici ai componimenti francesi, con le narrazioni delle avventure cavalleresche (lais) e le trame divertenti dei fabliaux. La codifica del genere novella arriva grazie all’opera di Boccaccio e al suo Decameron, in cui si riprende l’espediente di una cornice narrativa in cui inserire i vari racconti autoconclusivi che già figura ne Le Mille e una notte. Il realismo resta la cifra stilistica dei continuatori del genere, da Chaucer con i famosi Racconti di Canterbury a Cervantes.

Da Verga a Camilleri

Il racconto breve di epoca moderna è associato a nomi illustri della letteratura italiana e internazionale. Ne sono un esempio le Novelle rusticane di Giovanni Verga e le Novelle per un anno di Luigi Pirandello, mentre in Russia è notevole l’influenza che Anton P. Čechov avrà sulle generazioni future. Il genere poliziesco e gotico vede una figura di spicco in Edgar Allan Poe; i suoi racconti spaziano dal genere umoristico, con un tocco di satira, a quello horror. I classici della letteratura italiana comprendono le opere di autori illustri, da Primo Levi a Italo Calvino, da Italo Svevo ad Alberto Moravia fino a Elsa Morante, tutti legati al genere del racconto portato alle estreme conseguenze del realismo e dell'iperrealismo per ripiombare nel fantastico e perfino nell’assurdo. In epoca contemporanea, nota è la fortuna dei romanzi e dei racconti di Andrea Camilleri, il cui personaggio è stato reso celebre dalla trasposizione televisiva.

Raccolte e antologie

I libri di racconti possono essere pensati come tali dall’autore o possono essere costruiti a posteriori: spesso racconti slegati, pubblicati su riviste o collane, vengono in seguito unificati in antologie e raccolte, che possono comprendere tutti i racconti di un singolo autore oppure racconti di vari autori accomunati da un filo conduttore, una tematica specifica scelta dal curatore. Acquistare online una raccolta o un’antologia di racconti può risultare parecchio conveniente: è possibile trovare libri a partire da 1 €, nuovi o usati e in condizioni accettabili. È inoltre possibile reperire pezzi rari, come prime edizioni o testi autografati. In questi casi è possibile raggiungere cifre notevoli, superiori a 1.000 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda