Punte nere per trapano - una punta per ogni materiale

Per gli amanti del bricolage e del fai da te è fondamentale avere determinati attrezzi. Tra questi l'utensile principale è il trapano. Questo strumento è dotato di diversi accessori, tra cui vari tipi di punte che permettono di praticare fori di diametro diverso su superfici composte da materiali differenti. In commercio sono disponibili quindi vari tipi di punte da trapano, da acquistare in base al lavoro da effettuare. Il prezzo dipende dalle caratteristiche del prodotto scelto (da 4 € a più di 200 €).

Quali sono i tipi di punte da trapano disponibili in commercio?

In vendita sono disponibili tantissime tipologie diverse di punte da trapano, di varie marche. Tra le più note ci sono Bosch e Makita.

Queste punte hanno diverse caratteristiche, ma la differenza più grande tra loro è legata al tipo di materiale da forare. Ci sono infatti punte per:

  • metallo: disponibili con punta avvitata parzialmente, per realizzare fori su materiali non ferrosi, come: alluminio, zinco, rame e acciaio non legato. Per realizzare fori nell'acciaio inox ci sono punte rivestite in titanio o cobalto. Questo tipo di punte è più costoso, ma permette di forare l’acciaio senza danneggiarsi. È consigliabile adoperare le punte per metallo su un trapano a colonna, inoltre durante l’uso bisogna lubrificarle con prodotti specifici;
  • legno: sono provviste di una specifica elica che scarica il truciolo. Queste punte quindi consentono una foratura pulita e senza scheggiature;
  • muro: sono adoperate per forare calcestruzzo, cemento e laterizio. Sono il tipo di punte più robusto e sono provviste di placchette in widia all’estremità. Questo materiale infatti permette di affrontare l’alta velocità e la continua percussione durante il lavoro.

Inoltre, nel caso in cui bisogna forare il vetro, sono disponibili punte in diamante o in acciaio video. I vetri da forare devono avere uno spessore superiore agli 0.8 mm.

Quali punte da trapano è consigliabile acquistare?

Per una buona riuscita del lavoro è importante scegliere una punta di qualità, con dimensione compatibile al trapano e adatta al tipo di superficie da forare. Punte di scarsa qualità e non specifiche per un dato materiale, non garantiscono fori puliti e precisi e tendono a danneggiarsi dopo alcuni utilizzi. Inoltre, tendono a danneggiare anche il trapano provocando danni al motore.

Stabilito il tipo di punta che occorre, è possibile acquistare il prodotto desiderato anche nelle categorie usato e ricondizionato dal produttore.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda