Profumi da uomo: essenze che parlano di te

Frizzanti, freschi, dolci, caldi, pungenti, i profumi da uomo si fanno sempre più spazio tra gli scaffali dei negozi, imponendosi con le loro innumerevoli note olfattive e offrendo una gamma di essenze che potremmo definire pressoché infinita. Essi possono essere classificati in base alle caratteristiche del bouquet dei propri componenti, che danno origine alle cosiddette “famiglie” olfattive, tra cui quella legnosa, l’orientale, la muschiata e la fougère, termine di fantasia che rimanda a quei profumi maschili caratterizzati dall’incontro tra il muschio di quercia e la lavanda con note più pungenti, tra cui il bergamotto.I profumi da uomo più popolari sono quelli proposti dalle famose case di moda, come Burberry, Armani e Calvin Klein, ma in commercio sono presenti anche altre marche che offrono la possibilità di scegliere la fragranza desiderata tra un vasto range di formati: si va da un minimo di 30 ml, perfetto da portare con sé in ogni momento, al più capiente flacone da 200 ml, per chi non vuole rischiare di rimanere senza.I prezzi variano e si possono trovare profumi a 15 € fino a oltre 50 €. 

Tipologie di profumo uomo

Osservando le confezioni dei profumi, noteremo che su di esse vengono riportate diverse diciture volte a specificarne le caratteristiche. Tra le più frequenti ricordiamo sicuramente eau de parfum, eau de toilette e Acqua di Colonia. Ma qual è il significato e la differenza tra questi prodotti?Il principale fattore distintivo tra le tipologie di profumo è la concentrazione di oli essenziali presenti nella miscela: laddove essi sono introdotti in percentuali superiori, la persistenza e l’intensità della fragranza risultano essere maggiori.L’eau de parfum si caratterizza per una concentrazione di oli essenziali che arriva fino al 50%. Ciò garantisce alla miscela una grande intensità, nonché una persistenza sulla pelle di sei o sette ore circa. Essa è particolarmente indicata per l’utilizzo serale.L’eau de toilette ha una concentrazione di oli essenziali di gran lunga inferiore: non supera il 10% e la persistenza sulla pelle è di circa tre o quattro ore. La delicatezza olfattiva rende questo tipo di fragranza ideale per il giorno.La formula dell’Acqua di Colonia prevede una percentuale di oli essenziali ancora inferiore, che oscilla tra il 2% e il 5%. Una volta indossata, essa trasmette una sensazione di freschezza e pulizia. Anche quest’ultimo tipo di profumo è particolarmente adatto a un utilizzo diurno.Ad ogni uomo il suo profumo dunque, tenendo conto del fatto che ciò che caratterizza e rende unica una profumazione è il particolare mix tra miscela, PH e profumo naturale della pelle: non resta perciò che sperimentare e trovare l’essenza che meglio parla di sé.