Pouf: un oggetto mille funzioni

Il pouf è senza dubbio il più versatile complemento d’arredo della casa moderna. Nato come poggiapiedi da accostare alla poltrona o al divano, è divenuto un elemento polifunzionale, presente non solo nelle abitazioni private ma anche nei locali pubblici. Leggero e quindi facile da spostare all’occorrenza, il pouf non serve solo a far riposare le gambe ma può fungere da seduta alternativa, da tavolino o da portariviste. La varietà dei modelli in commercio spiega bene il recente successo di questo oggetto.

I modelli

La prima distinzione da fare è quella tra i modelli con struttura rigida e quelli che ne sono privi. I primi sono più adatti a un uso tradizionale: posti davanti alla poltrona, consentono di tenere alte le gambe e i piedi rendendo più confortevole il relax. Alcuni possono essere usati come contenitori, sarà sufficiente sollevare il coperchio, ove presente, per inserire all’interno delle riviste, un plaid, dei cuscini o dei giochi, qualora vengano posizionati nella cameretta dei bambini. I pouf destrutturati, invece, non sono altro che dei sacchi fabbricati con materiali diversi e riempiti di palline, solitamente in polistirolo espanso, oppure gonfiabili. Questi modelli sono utili come sedute, specialmente nel caso in cui si abbiano ospiti e non si disponga di un divano abbastanza grande o di poltrone sufficienti. Essendo morbidi, aderiscono perfettamente alla forma e alla posizione del corpo, risultando estremamente comodi. Possono essere usati per guardare la televisione, oppure, posizionati vicino a una sorgente di luce, per leggere un buon libro. Essendo sfoderabili sono facilmente lavabili, ma si può anche decidere di acquistare un nuovo rivestimento per cambiare lo stile del proprio soggiorno. Le fodere sono disponibili in diversi materiali, alcuni dei quali idrorepellenti, e pertanto adatti a essere posizionati all’aperto per rendere comode e piacevoli le serate in terrazza o in giardino. I modelli gonfiabili rappresentano invece la soluzione ideale per chi non dispone di molto spazio. Possono essere sgonfiati, riducendo al minimo l’ingombro, e rigonfiati all’occorrenza.

I materiali

In pelle, ecopelle, poliestere o cotone, ognuno troverà il materiale che più gli aggrada. Disponibili in diversi colori o con disegni e fantasie, i pouf sono in grado di adattarsi allo stile di qualsiasi soggiorno o camera da letto. E per quelli che non hanno un giaciglio per gli ospiti, si trovano in commercio dei pouf letto in grado di fornire un’ottima soluzione nelle situazioni di emergenza.

I prezzi variano dai 15 € ai 2.500 € per un prodotto di design.