Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Piscine da giardino: fuori terra o interrate?

Cosa c’è di più bello di un pomeriggio estivo trascorso in giardino, a bordo piscina? Chi ha abbastanza spazio e vuole concedersi un piccolo lusso, può installare una piscina e rendere unico e confortevole il proprio giardino. La scelta può cadere tra piscine fuori terra o interrate. Le prime, solitamente, sono meno costose e più facili da montare, anche se meno accattivanti dal punto di vista estetico. Sono di solito soluzioni temporanee, a differenza delle piscine interrate che vengono installate, fondamentalmente, per restare in maniera definitiva in giardino.

Acquistare una piscina interrata richiede un investimento economico più alto, nonché lavori di sbancamento e di manutenzione più invasivi. Il risultato finale, però, dà enormi soddisfazioni: dal punto di vista del confort e del design, una piscina interrata è senza eguali.

Piscine da giardino interrate: quali scegliere, e a quali costi

Chi opta per una soluzione definitiva e decide di installare in giardino una piscina interrata ha svariate offerte tra cui scegliere. In mercato ci sono differenti modelli, in materiale diverso e di diverse marche. A seconda dello spazio a disposizione e delle scelte di design che si vuole prendere, si può scegliere tra piscine rettangolari, ovali o rotonde. I materiali più frequentemente utilizzati sono cemento, acciaio o poliestere; molte piscine sono realizzate anche miscelando materiali diversi. La scelta del materiale, come quella del modello e della marca, incide ovviamente sul prezzo. Gli articoli più economici costano intorno ai 1.400 €, i più costosi possono costare più di 22.000 €.

Un giardino da sogno

Un giardino con piscina è il sogno di tutti: adulti e bambini, uomini e donne. Dotare di piscina il proprio giardino significa accrescerne enormemente il valore, creando uno spazio all’aria aperta confortevole e suggestivo: la location ideale per una festa d’estate. A seconda dello spazio di cui si dispone, inoltre, si possono aggiungere altri articoli per il giardino e l’arredamento di esterni per rendere ancora più accogliente lo spazio a bordo piscina. Non possono mancare ombrelloni, sdraio o lettini, per dare a tutti la possibilità di rilassarsi all’ombra o di abbronzarsi in tutta comodità. Chi ha spazio a disposizione può creare un piccolo salotto all’aria aperta, con un tavolino circondato da sedie o poltroncine in vimini. O, ancora, si possono montare delle amache per ricreare uno spazio informale e divertente. Chi vuole sfruttare il giardino anche nelle giornate un po’ più ventose o in quelle più assolate, può montare in prossimità della piscina uno splendido gazebo, ideale per ospitare un pranzo con gli amici dopo un qualche tuffo in acqua.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda