Il pigiama: il capo più amato da grandi e piccoli

Il pigiama è uno dei capi di abbigliamento di base, sia per grandi che per piccoli. I piccoli soprattutto sono quelli che utilizzano questo capo più degli adulti. Scegliere un buon pigiama per bambini e ragazzi è fondamentale per garantire loro comodità, facilità di movimenti e comfort. In tutti i casi, le fibre sintetiche come poliestere o la lycra possono causare problemi alla pelle (per esempio eccessiva sudorazione) e dovrebbero essere acquistati con moderazione. Per quel che riguarda i prezzi, si va da 10 € a 60 € in base a materiale e tipologia del pigiama.

Scegliere un pigiama per un bambino fino a 10 anni

Nella scelta di un pigiama per bambini fino a 10 anni va posta l’attenzione sui materiali e la forma, quando i bambini sono molto piccoli e in aggiunta anche sui disegni e le stampe, quando i bambini iniziano a crescere.

I pigiami per i più piccoli possono essere salopette oppure pigiami completi simili a delle tute con pantaloni e maglia; i materiali più frequenti sono cotone o pile in base alla stagione.

Man mano che i bambini crescono, oltre ai materiali bisogna cominciare a prestare attenzione alla presenza di stampe sul pigiama, che siano a loro familiari o che amino particolarmente: i cartoni animati della Disney, per esempio, sono tra i più amati sia dai bambini che dalle bambine per i loro pigiami, ma anche le stampe generiche che ricordano cartoni animati sono apprezzati.

Spesso i pigiami vengono venduti in coordinato con le lenzuola o i copriletti oppure possono essere abbinati; non è raro trovare in vendita pigiami speciali, pensati per l’uscita al cinema di cartoni animati, che diventano veri e propri oggetti di collezionismo.

Sarebbe infine bene evitare pigiami con bottoni, nastri ed elementi esterni che possono causare problemi ai bambini per via della loro imprevedibilità.

Scegliere un pigiama per un ragazzo fino a 16 anni

Man mano che i bambini crescono, cambiano anche le esigenze quando si parla di pigiami. Non più cartoni animati ma marche conosciute per esempio Lonsdale o Puma, non più salopette ma pigiami completi o anche solo pantaloni da abbinare con altre maglie.

Non è raro che, con la crescita, il pigiama venga lasciato andare e si preferisca utilizzare un paio di pantaloni della tuta da abbinare ad una maglia a maniche corte o a maniche lunghe per i ragazzi oppure sostituirlo con una maglia lunga a maniche corte o lunghe nel caso delle ragazze.