Pedane per passeggini: tranquillità e comodità

Quando si hanno dei bambini, la prima cosa cui si pensa è la loro sicurezza e il loro comfort, questo compito, soprattutto se si ha più di un bambino, può essere un po’ complesso. Se si hanno due bambini piccoli, con una differenza di età di 2 o 3 anni, trasportarli entrambi può diventare complicato.

Le pedane per passeggini aiutano le mamme e i papà nelle uscite a passeggio, permettendo di tenere il bimbo più piccolo sul passeggino e l’altro su un’apposita pedana, montata alla base dello stesso passeggino. Questa soluzione sta diventando sempre più popolare perché permette di tenere vicini a sé entrambi i figli, trasportando un unico passeggino.

Esistono moltissimi tipi di pedane per passeggini, alcuni modelli sono universali, altri sono pensati per uno specifico passeggino. Tra i brand più diffusi si possono ricordare Baby Jogger, Jane, Lascal e Mountain Buggy.

I prezzi del nuovo e dell’usato

Di norma le pedane per passeggini hanno prezzi abbastanza accessibili, soprattutto i modelli più semplici. Alcune, con qualche optional in più, sono leggermente più care, ma di norma la fascia di prezzo è compresa tra i 40 € e i 150 €.

Siccome sono accessori che vengono utilizzati per un periodo di tempo limitato, spesso le pedane usate sono in ottime condizioni e rappresentano in molti casi la soluzione ideale per acquistare un prodotto di alta qualità con un budget ridotto.

Come scegliere la pedana per il passeggino

Le pedane sono accessori per passeggini costituiti da una tavola molto resistente, dotata di ruote girevoli, che si aggancia al passeggino. Grazie a questa pedana, si ha una superficie supplementare su cui poter trasportare il bambino più grande, generalmente fino a 22 kg, tenendolo vicino e sotto controllo. Per gli spostamenti brevi è probabilmente la soluzione più pratica e veloce. La prima cosa da fare prima di acquistare una pedana è verificarne la compatibilità con il passeggino che già si possiede, ma ci sono altri parametri da tenere in considerazione per scegliere la pedana più adatta.

Se si ha la necessità di trasportarla in macchina frequentemente, o se non si prevede di usarla tutte le volte che si esce con il passeggino, vanno privilegiati dei modelli facili da montare e smontare, mentre se si pensa di tenerla fissa sul passeggino si può optare per soluzioni più ingombranti e articolate, ad esempio un modello che abbia anche un seggiolino e un volante, dettaglio particolarmente apprezzato dal piccolo passeggero.