Orologi: un vero complemento d’arredo

Dopo aver acquistato i mobili per il proprio appartamento, ci si rende spesso conto che al proprio arredamento manca qualcosa, e così si finisce per comprare molti elementi d’arredo costosi. Spesso, però, per arredare una stanza in maniera perfetta, basta un orologio adatto all’ambiente: quanto è elegante ed utile per arredare una stanza un orologio digitale da parete?

Dagli orologi che mostrano più fusi orari sullo stesso quadrante, a quelli con parti in movimento del quadrante stesso, ai prodotti ricchi di colori fino alle forme all’avanguardia: un orologio è un oggetto di design che, se scelto in maniera opportuna, può abbinarsi perfettamente ai mobili, qualunque sia il gusto del proprietario di casa. Ovviamente i prezzi varieranno a seconda delle combinazioni di materiale e dimensioni scelte, con range anche molto ampi: alcuni pezzi nuovi o usati che si possono trovare sul mercato sono delle vere opere d’arte che possono costare anche 700 €. Ma il bello è che non serve spendere una fortuna per avere qualcosa di bello: un grosso orologio d’effetto, di plastica ma dall’aspetto lucido con i numeri separati dal corpo principale che occupano un’intera parete, costa solo 20 €!

Sveglie o orologi: che cosa scegliere

I tratti distintivi da prendere in considerazione per la scelta di un orologio per la casa sono principalmente tre, e dipendono dalla funzione che il proprio oggetto andrà a svolgere: la scelta tra analogico o digitale, quella sulla tipologia di materiale e quella sulla forma dell’oggetto.

Se ad esempio si sta cercando una sveglia per la camera da letto, converrà acquistare un orologio o una radiosveglia digitale, che non faccia rumore per non disturbare il sonno degli occupanti della stanza e che non abbia uno schermo troppo luminoso. Se invece si è alla ricerca di un orologio per la stanza dei bambini, servirà qualcosa dal design moderno, molto colorato o che rappresenti i loro personaggi dei cartoni animati preferiti, e soprattutto realizzato in materiale resistente agli urti. Per la cucina e il bagno probabilmente le pretese di eleganza e design non saranno elevate come per l’orologio da appendere alla parete della camera da letto: si potrà ad esempio optare per un orologio da parete in vetro dal design semplice e dal costo contenuto.

Una vasta scelta di materiali: tutto quello che il mercato del tempo ha da offrire

Gli orologi da parete moderni sono prodotti in una moltitudine di materiali. I più comuni sono la plastica colorata, il vetro, l’acciaio e il legno, ma si possono trovare anche orologi rispettosi per l’ambiente, come quelli in cartone o in fibra di legno, un materiale innovativo che aiuta a preservare le foreste essendo ricavata dagli scarti di altre lavorazioni.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda