Orecchini per personalizzare il proprio look

Gli orecchini di bigiotteria rientrano senza ombra di dubbio tra gli accessori più apprezzati dalle donne di ogni età e conformazione fisica, poiché facilmente abbinabili a ogni abito e stile. I pendenti, in particolare, si prestano ai look più ricercati, che coniugano l’eleganza all’originalità. Il loro prezzo varia dai 10 € fino a superare i 200 € per i modelli più preziosi.

Orecchini di ogni forma e dimensione

In commercio si possono trovare numerose tipologie di orecchini, che variano in base alla forma, al tipo di chiusura e ai materiali utilizzati. Gli orecchini a cerchio, ad esempio, possono essere di varie dimensioni, mentre gli orecchini a goccia sono costituiti da una parte più piccola in corrispondenza del gancio che può assumere varie forme, in base alla fantasia di chi li ha realizzati, e una parte pendente a forma di goccia. Gli orecchini con chiusura a gancetto sono costituiti da un piccolo gancio che si appende al lobo dell’orecchio, abbastanza lungo da evitare che gli orecchini cadano e si perdano. Gli orecchini dotati di una chiusura a clip sono invece adatti a chi non ha il lobo forato, poiché non necessitano di essere inseriti fisicamente nel foro.

Come abbinare gli orecchini?

Chi ha una chioma folta e voluminosa, che oltrepassa le spalle, può optare per orecchini grandi e vistosi, in grado di far risaltare e illuminare la forma del viso. I pendenti ben si adattano ai capelli lunghi, donando un look unico a chi li indossa. Per andare sul sicuro, è bene abbinare gli orecchini al colore del trucco degli occhi e delle labbra. Chi porta invece un taglio corto può abbinarvi degli orecchini piccoli e particolari, che diano al viso un tocco di luce armonioso e delicato. In questo caso risulta importante scegliere dei colori che mettano in risalto il tono della carnagione, optando quindi per degli orecchini con perla, diamante o dai colori sgargianti.

Chi ha una chioma scura dovrebbe indossare degli orecchini che siano in grado di creare dei bagliori di luce, in modo da produrre un piacevole contrasto. Al contrario, chi ha i capelli biondi dovrebbe evitare di dare vita a contrasti troppo marcati, virando su orecchini in oro o argento. Per esaltare invece una chioma rossa si dovrebbero indossare degli orecchini in oro, ambra o madreperla.

Inoltre, chi ha un collo non troppo lungo dovrebbe evitare di indossare degli orecchini pendenti troppo grossi, perché in tal modo si evidenzierebbe la forma poco slanciata. Gli orecchini d’oro sono infine sconsigliati a chi indossa abiti gialli o dorati, per evitare di dar vita a un effetto monocromatico tutt’altro che piacevole.