La manutenzione del motore in una macchina d’epoca

Qualunque automobile richiede un’ordinaria manutenzione di tutte le sue componenti interne ed esterne. Se per componenti esterne si fa riferimento a tutti i costituenti della carrozzeria, quando si parla, invece, di strutture interne all’automobile ci si riferisce in primis al motore, che può essere definito l’organo principale di una vettura, e la cui revisione deve essere effettuata con cadenza fissa. Se poi si tratta di un’auto d’epoca, questa necessiterà di cure e attenzioni ancor più costanti. Tra le auto vintage più apprezzate vi sono le Alfa Romeo, i cui componenti di ricambio sono facilmente reperibili sul mercato odierno. Per poter sottoporre a una manutenzione il motore della propria vettura d’epoca è, anzitutto, necessario capire il tipo di motore stesso, dal momento che ne esistono parecchi; a questo proposito è sufficiente consultare il libretto per la manutenzione dell’auto.

Quando si rivela necessario cambiare pezzi del motore della propria Alfa Romeo

Il motore delle macchine d’epoca è quasi sempre a benzina. Se un motore di questo tipo inizia a funzionare a strappi, ci si trova di fronte a uno dei campanelli d’allarme che ci comunicano che questo componente della nostra auto inizia a non funzionare più alla perfezione; la problematica potrebbe essere legata a un guasto dell’impianto d’accensione o a un malfunzionamento di un sensore.

Quando ci si imbatte in un inconveniente del genere, a volte si può risolvere la situazione con una semplice riparazione, altre volte, invece, è necessario cambiare dei pezzi del motore; nei casi più estremi potrebbe rivelarsi indispensabile sostituire l’intero motore, il che comporterebbe una spesa non indifferente. A tal proposito, se si preferisce risparmiare è possibile acquistare un motore già usato: questa pratica è molto diffusa quando si possiede una vettura d’epoca; chiaramente, al contrario di un motore completamente nuovo, questo potrebbe durare meno nel tempo o comunque necessitare di una manutenzione più frequente.

Il motore ricostruito o rigenerato

Attualmente è possibile reperire sul mercato motori ricostruiti per auto d’epoca: un motore rigenerato o ricostruito è un pezzo non del tutto nuovo ma che è stato sottoposto ad un’attenta revisione, seguita da un’eventuale sostituzione dei pezzi rovinati con altri nuovi L’acquisto di un motore rigenerato garantisce un buon risparmio. Tra i vari modelli d’auto vintage targati Alfa Romeo uno dei più amati è la Giulia. Di quest’ultimo esemplare si trovano in commercio molti componenti del motore.

I prezzi variano molto in relazione al tipo d’acquisto: infatti, è possibile comprare solo alcuni pezzi di ricambio o anche un motore intero. Si va dai 10 € per l’acquisto di un coperchio motore Alfa Romeo Giulietta, ai 3.900 € per l’acquisto di un motore integrale.