Arredare una casa per renderla accogliente

L'arredamento in una casa o in un appartamento è fondamentale per fare in modo che gli abitanti si sentano bene, al sicuro e soprattutto a proprio agio. Arredare casa è di solito una delle attività che richiede più tempo, in special modo perché è necessario che tutti i singoli pezzi di arredamentosiano armonici e si integrino tra di loro. Sono diversi i tipi di arredamento possibile: tra questi il vintage, il contemporaneo, il moderno, ma anche il mix di tutti i diversi stili. Tra i mobili più versatili in assoluto, troviamo i pensili vetrina e gli scaffali in diversi colori.

Usare pensili vetrina nei diversi ambienti della casa

I pensili vetrina si caratterizzano per la presenza di un vetro che protegge il contenuto all’interno del mobile e che allo stesso tempo rende l'ambiente luminoso, nel caso di vetri trasparenti. I pensili vetrina bianchi, per esempio, sono adatti in tutte le stanze buie, ma anche in quelle stanze dove la luce è protagonista in modo da farla risaltare ancora di più. Si possono scegliere diversi tipi di mobili e pensili vetrina bianca, senza marca in modo che si adattino a diversi tipi di ambiente e agli altri mobili presenti in casa. Un pensile vetrina bianco può essere utilizzato nelle sale da pranzo, ma anche negli studi e nei salotti, senza dimenticare corridoi ed ingressi e in tutti quei bagni dove è necessario aggiungere scaffalature chiuse per evitare la troppa polvere e riporre comodamente accessori da bagno e asciugamani. I prezzi di mobili e pensili vetrina variano in base al materiale usato, alla grandezza e anche alla pesantezza: in linea di massima si va da 40 € per le vetrinette sospese fino a ben oltre 500 € per le vetrine grandi.

Come abbinare i pensili vetrina

La versatilità dei pensili vetrina, in special modo quelli dalle linee moderne e poco pronunciate, ne permette un utilizzo pressoché infinito e anche infinite possibilità di abbinamento. Si possono abbinare ad arredi per il bagno, ma anche a toiletteo armadi, senza dimenticare i pensili che si integrano nei mobili tv e nelle librerie e che vengono equipaggiati di luci a led o lampadine colorate.

In maniera più insolita, si può usare un pensile vetrina come portatelevisore, sfruttandone il sistema di chiusura, specialmente negli ambienti poco spaziosi; oppure, allo stesso modo, lo si può usare in cucina per aggiungere scaffali e dunque spazio.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda