Dolce dormire

Tutti i neo genitori sanno bene come il momento del dormire sia d’importanza fondamentale. Soprattutto perché con l’arrivo di un neonato, le lunghe ore di sonno ininterrotto che permettono a corpo e mente di riprendersi dalle fatiche della giornata, diventano quasi un miraggio. In genere il ritorno alla normalità per gli esausti genitori, avviene quando il bambino diventa abbastanza grande, da lasciare la culla e cominciare a dormire nel proprio lettino. Questo momento coincide spesso con quello in cui viene arredata o riadattata la cameretta. Le soluzioni di arredamento per bambinisono tantissime e permettono di accontentare sia i grandi, in termini di qualità, sia i piccini, in termini di gusto.

Un mondo di sogni

Nell’arredare le camerette per bambini, due esigenze dovranno fare da guida. La prima è quella della sicurezza: i materiali dovranno essere sicuri, e duraturi, preferibilmente naturali, e tutti gli elementi solidi e stabili. La seconda esigenza è quella dei desideri dei bambini. La cameretta è il luogo in cui i piccoli passano la maggior parte del loro tempo, e creare un ambiente accogliente sia per i momenti di gioco, per quelli di studio, che per la notte, li farà sentire protetti e a casa. Dagli armadialle scrivanie, ai pouf e alle ceste per i giocattoli, ogni elemento contribuirà a creare una stanza a misura di bimbo. Se non si vuole comprare l’intera cameretta, una volta scelte le tonalità di colori, sarà facile abbinare i vari elementi e creare un insieme armonico.

Materassi per la cameretta dei bambini

Il mondo dei letti per bambinioffre tante possibilità, da quelli a forma di auto, a quelli decorati con i personaggi preferiti. Per chi ha più di un figlio, ci sono tante soluzioni con i classici letti a castello, o rivisitazioni che prevedono scivoli, e combinazioni di lettini, cassettiere e altri elementi. Qualunque sia il tipo di letto, non bisogno trascurare il materasso. Quello fornito in dotazione spesso non risponde ai requisiti previsti dalla norma UNI EN 16890:2017. Questi regolano le dimensioni, tra i 90 e i 140 cm; la sicurezza dei materiali, che dovranno essere atossici e anti allergici; le rifiniture, con cuciture poste sui lati e non taglienti e privi di lacci, bottoni, cordoncini. Inoltre i materassi dovrebbero essere alti almeno 12 cm. Molto comodi quelli sfoderabili, che rendono semplice il lavaggio in lavatrice. In caso non lo siano è possibile coprirli con una fodera apposita, sempre in tessuto naturale. I prezzi variano molto in base alla qualità, a partire dai 25 € per un modello da culla, ai 209 € per un modello anti allergico da 120 x 200 cm.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda