Macchine da caffè espresso

Prepararsi un caffè a casa è un lusso che tutti si concedono, per iniziare la giornata al meglio, per rilassarsi, come momento conviviale. Negli ultimi anni il caffè è diventato anche molto trendy ed è per questo motivo che oggi sul mercato si trovano macchine da caffè espresso di vario tipo, per soddisfare le esigenze di diversi tipi di clientela e permettere a tutti di gustarsi un caffè espresso come desiderano.

I diversi tipi di macchine per il caffè

La macchina da caffè a cialde è quella che va per la maggiore in quanto consente di risparmiare tempo e di ottenere un caffè cremoso, come quello del bar. Se si sceglie il sistema a cialde, si possono scegliere allo stesso modo diversi tipi di caffè: classico espresso, lungo, aromatizzato, ma anche decaffeinato o ancora cappuccino e similari. Il sistema a cialde, infatti, consiste in una capsula piena di polvere che, a contatto con il vapore dell'acqua calda e con la pressione, rilascia il caffè o altre bevande: una volta pronto, il caffè si può bere e la cialda viene invece buttata via o riciclata.

Il metodo tradizionale per preparare il caffè

Per preparare il caffè in maniera tradizionale si usa un sistema che consiste in una camera piena di acqua che, riscaldandosi, permette alla polvere contenuta in una seconda camera di trasformarsi in caffè. Per la preparazione del caffè classico, la macchina da caffè migliore è sicuramente la moka, ma anche la caffettiera napoletana, caratterizzata da una camera più grande per l'acqua, è perfetta. Non è possibile paragonare la macchina da caffè classica con le macchine da caffè espresso che si trovano oggi in commercio: i sistemi sono diversi e anche il risultato è diverso.

Altri metodi per preparare il caffè

Una macchina per caffè macinato, invece, lavora come una caffettiera classica: al suo interno si inseriscono i chicchi di caffè che vengono poi macinati e usati per preparare la bevanda. Si tratta di una metodologia particolare, adatta per coloro che vogliono godere di caffè macinato al momento per un aroma intenso e unico. I chicchi di caffè possono costare di più rispetto alla polvere e durare meno delle cialde, ma sicuramente in termini di gusto il paragone è impossibile.

Quanto costa una macchina per fare il caffè a casa?

In termini di costi, una macchina per il caffè a cialde può costare dai 90 € ai 600 €, in relazione alle funzioni offerte e anche alla classe energetica; le cialde possono poi essere acquistate della stessa marca della macchina oppure compatibili, se si vuole risparmiare. Le offerte sulle macchine da caffè sono sempre più frequenti e permettono di portarsi a casa un sistema completo, spesso anche con una fornitura di capsule e cialde, a prezzi davvero stracciati. La moka e la caffettiera costano molto meno rispetto ai sistemi automatici e spesso anche il caffè costa meno rispetto alle cialde o alle capsule e può essere più facilmente riciclato e riutilizzato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda