Illuminazione d’interni

L’illuminazione è un tassello importante nell’arredo della casa, in grado di valorizzare ogni ambiente e regalare un tocco unico e personale ad ogni stanza. La scelta di una luce soffusa proveniente da piccoli faretti a LED o di un imponente lampadario da soffitto che sia protagonista al centro della stanza è essenzialmente una questione di gusto personale che va unito ad un pizzico di design e alle esigenze concrete di utilizzo dei vari ambienti.Tra le varie possibilità, le lampade a parete offrono una soluzione discreta e pratica per ambienti in cui una luce soffusa o più punti luce sono preferibili ad un'unica applicazione centrale a soffitto. Può essere il caso di mansarde e corridoi, ma le applique da parete possono essere utilizzate pressoché in qualsiasi ambiente, in grado di armonizzare gli spazi e valorizzare determinati angoli della casa creando un’atmosfera particolare.

Vari tipi di lampade da parete da interno

In stile minimal o classico, dalle forme geometriche e squadrate dell’alluminio e dell’acciaio agli intrecci floreali in ferro battuto, esistono applique per tutti i gusti e adattabili a qualsiasi stanza della casa, dall’ingresso al salotto, dalla sala da pranzo al bagno alla camera da letto.Se lo stile andrà scelto in base al resto dell’arredamento, è bene scegliere con cura le caratteristiche tecniche. La lampadina è spesso compresa o va comunque scelta in base all’attacco della lampada e alla potenza supportata. Le classiche lampadine a incandescenza - con attacco E14 ed E27 da 220-240V - sono state ormai sostituite dalle più efficienti lampadine alogene con base G9 e dalle più recenti lampadine a LED - anche queste con classici attacchi E14 ed E27 - e dai faretti con attacco GU10, spesso costruito in ceramica, oggi disponibili anche in tonalità calde. Le lampade a parete con faretti sono particolarmente versatili perché consentono di dirigere il fascio di luce dove necessario e creare un gioco di luci ed ombre. Un binario da tre faretti costa circa 20 €. Se dovete illuminare uno specchio o un quadro, potete invece optare per una lampada al neon. I modelli più costosi possono arrivare anche a 200 € e hanno solitamente linee squadrate e sobrie, adatte ad ambienti in stile minimal.Come sotto pensile o per illuminare la testiera del letto o l’interno dell’armadio, sono parecchio diffuse le barre luminose, a partire da 10 €.Per uno stile classico ed elegante, esistono lampade con applicazioni in cristallo, da 10 fino ad oltre 1.000 € per i pezzi più pregiati. Un arredamento country può essere illuminato da applique con paralume in ceramica e supporto in ferro battuto o ottone, mentre il legno si adatta particolarmente bene tanto ad uno stile rustico quanto ad ambienti moderni.