Isole per la cucina e carrelli

I carrelli per cucina sono degli utili arredi per la casa, specialmente negli ambienti domestici ridotti o con poche superfici su cui appoggiare gli oggetti. Si usano prevalentemente nella zona giorno dell’abitazione e possono avere forme e dimensioni differenti. In commercio si trovano centinaia di carrelli, tra modelli nuovi e usati. In base alle esigenze dell’acquirente, poi, si può scegliere un’isola per la cucina che, rispetto ai carrelli, consente di sistemare un numero maggiore di oggetti per la casa.

Come scegliere un carrello per la cucina

A prescindere dai modelli che si trovano in commercio, l’uso che se ne può fare dipende quasi esclusivamente dalle particolari necessità di chi li utilizza. Un carrello per cucina, ad esempio, può fungere da semplice mobile per appoggiare oggetti d’uso quotidiano come coltelli, pentole o piatti. Scegliendo dei carrelli con ripiani, poi, si avrà la possibilità di disporre gli oggetti su più livelli, ottimizzando e sfruttando al massimo gli spazi disponibili. Per oggetti o alimenti particolari si possono scegliere delle isole ad armadietto o con cassetti, mentre per spostarli più facilmente si trovano dei modelli con ruote. In questo caso si potrà sfruttare questa comodità per trasformarli in comodi carrelli da trasporto per il cibo a tavola. Infine, per conservare i propri vini preferiti o l’acqua ci sono dei modelli dotati di portabottiglie.Diverso è il discorso riguardante i materiali con cui vengono realizzati. Optando per un carrello per cucina legno massello, meglio ancora per il faggio, questi arredi diventano parte integrante del design casalingo e si possono abbinare agli altri mobili della casa.Grazie all’acciaio, invece, all’estetica gradevole si aggiunge la funzionalità e la resistenza agli urti. La plastica, infine, rappresenta la soluzione migliore per avere in casa dei carrelli economici e allo stesso tempo resistenti nel tempo.La scelta di un carrello dipende anche dal colore, selezionato in base alle caratteristiche dell’arredamento domestico e al luogo in cui vengono posizionati. Il bianco è il colore più diffuso perché più adatto agli spazi dove si cucina. Il marrone, invece, rappresenta la soluzione ideale per chi ricerca uno stile classico ed elegante.

Marche e prezzi dei carrelli da cucina

Sono varie le aziende costruttrici che realizzano carrelli da cucina, tra cui Wenko, Premier Housewares, Metaltex. Sul web si trova anche il carrello cucina Ikea, dai prezzi mediamente accessibili a tutte le tasche. In genere i costi sono mediamente più bassi per i modelli usati, rispetto a quelli nuovi, e possono variare da 15 € a 80 € circa.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda