Granata Press e i fumetti manga

Con il termine manga in Giappone si indicano genericamente i fumetti, nel resto del mondo, invece, con questa parola si fa riferimento solamente ai fumetti giapponesi, dai quali spesso hanno origine i cartoni animati, chiamati anime. Granata Press, fondata nel 1989 dall’editore e scrittore Luigi Bernardi, con Luca Boschi e Roberto Ghiddi, e chiusa nel 1996, è stata la prima casa editrice a importare i fumetti mangain Italia, approfittando del grande successo televisivo che gli anime stavano riscuotendo tra i giovanissimi.

I fumetti manga di Granata Press

I manga di Granata Press escono in due linee editoriali parallele: Zero, e le sue edizioni satellite, dedicata a fumetti di tipo fantascientifico e aggressivo, che pubblica fin dal primo numero Ken Shiro, un manga dal successo inarrestabile, e Mangazine, che si occupava di tutta la produzione giapponese in generale, con il quale uscirono Lamù, Ranma ½ e Maison Ikkoku, pubblicato nella versione monografica Manga Compact.

I fumetti manga dei Cavalieri dello Zodiaco

La versione tascabile di Mangazine, Manga Compact, dove dal 1994 al 1995 venne pubblicata Maison Ikkoku, fu inaugurata nel luglio del 1992 con la saga dei Cavalieri dello Zodiaco, un manga di Masami Kurumada, pubblicato in 42 albi fino al luglio del 1994. Il manga narra la storia di un gruppo di amici che combattono, vestiti di speciali armature che rappresentano le costellazioni, per difendere la dea Atena dagli attacchi delle altre divinità. Granata Press decise di ingrandire i disegni originali, per far stare tutto il testo tradotto all’interno dei baloons, e di stampare in ciascun numero solo il corrispondente dei 2/3 di uno giapponese, col risultato di aumentare notevolmente il numero delle pubblicazioni, passando dai 28 volumi di cui era originariamente composta la serie giapponese ai 42 della versione italiana (mentre torneranno ad essere 28 nell’edizione che uscirà tra il 2000 e il 2002, pubblicata da Star Comics).

Guida all’acquisto dei Cavalieri dello Zodiaco di Granata Press

Come tutti gli oggetti da collezione, anche per i fumetti il prezzo è legato alla rarità e allo stato di conservazione. I fumetti manga di Granata Pressnon sono più in produzione e ciò fa sì che alcuni di essi siano considerati delle preziose rarità; tuttavia, in commercio si trova un po’ di tutto, per questo bisogna prestare molta attenzione soprattutto allo stato di quello che si compra. Il prezzo per un numero singolo dei Cavalieri può partire da 1 € e arrivare a 10 €, mentre, per la serie completa va dai 100 € ai 200 €, a seconda della condizione e del fatto che i numeri siano usati o meno.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda