La nona arte

I fumetti godono già di una storia vecchia più di un secolo, cominciata negli Stati Uniti sul finire dell’Ottocento. Grazie alla loro capacità di comunicazione e di sintesi, ai colori vivaci e alla fantasia delle storie, si sono guadagnati l’appellativo di nona arte. Infatti, al pari di musica, TV, pittura o letteratura, il fumetto veicola i messaggi in uno dei modi preferiti dal grande pubblico.

Dalle storie di vita quotidiana fino al Topolino e ai fantastici eroi Marvel creati da Stan Lee - storico fumettista che ha intrattenuto intere generazioni di lettori - il fumetto acquisisce maggior importanza con la rarità delle edizioni e con il tempo.

The Amazing Spider-man

I fumetti di supereroi sono tra i preferiti e più seguiti in tutto il mondo. Danno vita a personaggi in cui è facile rispecchiarsi, che hanno forti valori morali e ideali, sempre pronti a salvare il mondo dagli incombenti pericoli sfruttando i loro superpoteri.

Dai Fantastici Quattro fino ad Superman. Il primo disegnatore a collaborare con Stan Lee e a dare un’impronta ai disegni fu Ditko, che lasciò l’incarico dopo soli 38 numeri a causa di alcune divergenze interne. Dopo di lui arrivò John Romita, che sarà molto apprezzato dagli appassionati e che diede al personaggio le sembianze per cui tanti lo ricordano ancora oggi.

Il costo dei primi numeri era di pochi centesimi di dollaro, ma oggi il numero uno del fumetto The Amazing Spider-man - il più collezionato al mondo - è arrivato a valere 110.000 $. Ci sono molte altre edizioni del fumetto che hanno un valore inestimabile per i collezionisti disposti a pagare queste cifre pur di aggiudicarsi una copia, magari autografata dai disegnatori o da Stan Lee. Il mondo dei fumetti usati è sempre vivo e il costo delle copie non è per fortuna sempre alto.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda