I Classici Disney: prima e seconda Serie

Tra tutti i tipi di fumetto, quelli della Disney sono tra i più popolari. Molti sono i collezionisti dei Classici Walt Disney, una collana storica di fumetti, la quale è divisa in due serie principali: la prima, risalente al 1957, e la seconda a partire dalla fine degli anni ’70.

La prima serie è senza dubbio la più ambita dai collezionisti. Per la prima serie Classici Disney, la casa editrice della Mondadori aveva deciso di iniziare a stampare le storie più di successo della Disney apparse precedentemente. L’idea della serie era di connettere queste storie attraverso un prologo.

Per l’edizione degli anni ’70, tutti i numeri partono dall’uno, quindi si parla di una seconda serie. Per questa seconda serie bisogna considerare un’ulteriore distinzione: esiste la linea dei “Grandi Classici” e quella dei cosiddetti “Topolino, Pippo e tanti altri.

Prezzi da collezione

I prezzi dei numeri dei Classici Disney rientrano in una fascia da 1 € fino quasi ai 1.000 €. Le differenze di valore riguardano l’appartenenza alla prima o alla seconda serie dei Classici Disney. Sul mercato del collezionismo dei fumetti si può trovare una copia originale del primo numero di questa serie a circa 450 €. I fumetti appartenenti alla prima, essendo più in là negli anni, hanno un valore maggiore.

Le condizioni dei fascicoli dei fumetti sono determinanti nello stabilire il loro valore di mercato. Per quanto tutti i fumetti da collezione rientrino nella categoria dell’nuovi, in quanto si tratta di fascicoli in perfette condizioni. Bisogna considerare che per la prima serie in particolare c’era la possibilità di ritagliare un tagliando d’acquisto da rispedire alla casa editrice, quindi alcune copie usate potrebbero risultare tagliate. Per i collezionisti una copia in perfette condizioni rappresenta sempre un esemplare dal valore più elevato.