La Sergio Bonelli Editore

La Sergio Bonelli Editore, casa editrice nata come Araldo Edizioni, è senza ombra di dubbio l’indiscussa regina della fumettistica in Italia. Ad essa dobbiamo capolavori come il magnifico e sempre avvincente Dylan Dog, gli intramontabile Tex, Julia, Martin Mystère, Nathan Never e tanti altri.

Una delle serie più longeve e amate è la mitica “Collana Rodeo”, a tema western: ha entusiasmato generazioni di lettori, che l’hanno seguita per ben tredici anni.

La Collana Rodeo

Questa serie di fumetti ha esordito nel giugno del 1967 ed è stata edita fino al dicembre del 1980, per un totale di 162 numeri.

La collana era nata con lo scopo di pubblicare in versione “Albo d’Oro”, formato gigante a 32 pagine, la serie “Storia del West”, tuttavia poi si proseguì con la pubblicazione degli albi in formato brossura da 97 pagine, stesso formato del già allora esistente Tex.

Oltre ai 72 numeri (75 con le ristampe) della “Storia del West”, la collana comprende 39 numeri della serie “Un ragazzo nel Far West”, 5 numeri de “Il giudice Bean”, più qualche decina di altri titoli (per esempio “La pattuglia dei Bufali” e “Gordon Jim”). Questa collana ha presentato agli appassionati alcuni dei migliori titoli mai pubblicati in Italia.

Numeri rari per veri intenditori

Lo scopo principale di tutti gli appassionati di fumetti è quello di avere tutti i numeri di ogni serie. Nel caso dei fumetti Sergio Bonelli Editore ci sono dei veri e propri fanatici disposti a spendere cifre considerevoli pur di mettere le mani sui numeri più rari. Per quanto riguarda la Collana Rodeo, reperire tutti i 162 numeri potrebbe essere un’impresa non facilissima. Certo, si trova in commercio la collana completa originale, con un costo compreso più o meno tra i 1.000 € e i 3.000 €, ma in genere il collezionista ama comporla acquistando i singoli albi.

L’albo numero 1, il primo uscito della serie “Storia del West”, intitolato “Verso l’ignoto”, è senza dubbio il pezzo più raro e più costoso, comprato singolarmente: la versione originale costa infatti circa 200 €. Si può risparmiare qualcosa acquistando per lotti; ad esempio, dieci albi di “Un ragazzo nel Far West” si possono trovare a circa 170 €.

Tra i pezzi pregiati della Rodeo vanno citate le 31 pellicole di stampa originali (una sorta di “matrice” del fumetto) che compongono il numero 28 della collezione: si tratta di pellicole ritrovate nel magazzino della casa editrice e, pertanto, di pezzi rari e unici.

Il prezzo di ogni singolo albo è stabilito non solo in base alla rarità del pezzo, ma anche dallo stato di conservazione.