Sponsorizzato
-

Frigoriferi Samsung

L'eccellenza è di casa

Scopri di più
-

Frigoriferi rossi

Ciò che un tempo non era neppure immaginabile, ovvero scegliere il colore del proprio frigorifero, risulta essere oggi una possibilità concreta. I colori dei vari modelli spaziano infatti non più solo dalla classica tinta del bianco a quelle panna o argento, ma si vanno ad arricchire di tonalità come il blu, il giallo, il verde e, perché no, anche il nero o l´arancione. Se l´ambiente viene studiato con intelligenza, in modo da accogliere il nostro frigorifero nel contesto che più lo rappresenta, non ci sono davvero limiti da porre all´estro personale e anzi, si può addirittura osare e optare per le tinte più sgargianti come quelle, di sicuro effetto, del rosso.

Quando il frigorifero diventa complemento d´arredamento

Nato dalla necessità di conservare i cibi evitando un loro prematuro deterioramento, il frigorifero

si è evoluto nel tempo, divenendo un vero e proprio oggetto di design, in grado di rinnovare l´aspetto della cucina, arricchendola delle vibrazioni specifiche della tonalità di colore da noi preferita. La scelta di un frigorifero rosso, abbinata a quella del colore degli altri elettrodomestici, è senza dubbio la più riuscita, se vogliamo che la nostra cucina trasmetta a chi la abita quelle che sono le caratteristiche proprie di quel colore, come la forza, l´allegria e la vitalità, senza perdere al contempo in eleganza e raffinatezza.

Tipologie di frigoriferi

Una volta deciso il colore, a meno che non ci si debba limitare a un frigorifero ad incasso, o che lo spazio a nostra disposizione sia davvero limitato, la varietà delle caratteristiche peculiari che può avere il nostro nuovo frigo è molto ampia. A partire dalla semplice cantinetta o frigobar, possiamo arrivare a considerare un frigorifero rosso vintage, un combinato, o meglio ancora, un frigorifero no frost o un Syde by Syde dotato di dispenser per acqua, ghiaccio e bibite.

Frigorifero rosso Smeg: per una cucina anni `50

Dato che la tecnologia sempre più avanzata ha reso oramai gli standard delle varie case sostanzialmente equivalenti, oggi nella scelta è possibile affidarsi non solo alle caratteristiche tecniche, tutte sostanzialmente valide, e al colore del nostro elettrodomestico, ma anche al proprio gusto personale e allo stile che si vuole conferire alla propria cucina. Dando priorità a quest´ultimo, è senza dubbio interessante l´offerta di frigoriferi rossi a marchio Smeg, che uniscono alle linee classiche proprie degli elettrodomestici degli anni `50 una tecnologia di ultima generazione.

Frigorifero rosso a marchio Smeg: tipologie

L´offerta della Smeg è ampia e variegata: si va dal piccolo minibar rosso di 40 cm ai più grandi frigoriferi monoporta o biporta da 60 cm o 80 cm, passando per il frigo combinato dotato di frigorifero e congelatore no Frost da 60 cm, o per il solo congelatore da 60 cm, anch´esso caratterizzato dalle fantastiche linee old fashion dei precedenti. Per quanto riguarda i prezzi, a meno che non decidiamo di optare per un prodotto usato, si va dai 500 € del minibar ai 1.800 € del frigorifero a due porte con congelatore. Una volta scelto il nostro frigorifero, possiamo sempre abbinarlo a una splendida lavastoviglie in tinta, sempre dal puro design anni `50.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda