Come verificare le condizioni di una Alfa Romeo d’epoca

Se si è intenzionati ad acquistare una Alfa Romeo d’epoca, è fondamentale sapere come verificare lo stato di usura del veicolo. In primo luogo è importante prestare attenzione alla carrozzeria. Essa deve presentare un colore unico e uniforme, sia all’esterno che nelle parti interne. È importante verificare l’apertura delle portiere, del cofano e della cappotta nel caso in cui si tratti di un modello spyder o convertible. Ancora, è necessario prestare attenzione allo stato dei finestrini, del parabrezza e al corretto funzionamento di tutti i fari. Anche per quanto riguarda gli interni occorre avere la stessa minuziosità. In questo caso bisogna verificare lo stesso dei tessuti interni, delle plastiche sul cruscotto, della pelle del volante, fino ai dettagli su maniglie e leve del cambio. Non bisogna dimenticare di dare un’occhiata anche all’illuminazione interna, verificando che ogni lampada funzioni, sia sul tettuccio che nella parte inferiore degli sportelli, se presenti.

Oltre all’estetica è importante verificare le condizioni delle componenti meccaniche. Ad esempio, per quanto riguarda il motore bisogna dare un’occhiata allo stato di corrosione delle viti e dello scarico e notare un’eventuale presenza di rumori anomali. Ancora, testare che il cambio sia ben allineato e che la frizione agisca in modo fluido.

Infine, è opportuno verificare lo stato degli altri accessori per auto Alfa Romeo d’epoca aggiuntivi, come specchietti e ventole.

Freni e telaio per Alfa Romeo d’epoca: caratteristiche e dettagli

I freni e il telaio sono tra i ricambi per auto Alfa Romeo d’epoca più soggetti a usura e può risultare complicato verificarne lo stato. Generalmente, per capire se i freni sono in buone condizioni si può controllare che il colore sia uniforme su tutto il tamburo o il disco e che non vi siano piccole crepe su di essi. Inoltre, è possibile controllare l’interazione con il pedale, applicando una po’ di pressione sia da fermo che in movimento.

Per quanto riguarda il telaio, è importante prestare attenzione allo stato dei bracci, oltre che ai punti di contatto con lo sterzo, verificando che non vi siano zone eccessivamente arrugginite.

Acquistare freni e telaio per Alfa Romeo d’epoca

Nel caso in cui freni e telaio non siano in buone condizioni è possibile sostituirli. Ad esempio, coloro che possiedono una Giulia possono trovare questi articoli a dei prezzi compresi tra 200 € e 300 €.

I possessori di una Alfetta possono acquistare le diverse componenti a dei prezzi simili, mentre per quanto riguarda l’Alfa 75 questi accessori hanno dei costi che partono da 50 € e che arrivano fino a 200 €, dato che si tratta di un modello più recente.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda