Fari e fanali posteriori per auto Fiat d’epoca

Nell’immaginario comune le auto d’epoca sono quelle belle auto antiche da collezione, curate e tirate a lucido, che spesso vengono esposte durante fiere e manifestazioni. In realtà con questa espressione si indica qualsiasi autovettura che abbia più di trent’anni, quindi fanno parte del gruppo anche le vecchie macchine malandate.

Gli appassionati e i collezionisti amano tutto ciò che riguarda il restauro di vecchi modelli, il bello sta proprio nell’apportare delle modifiche che possano farli splendere come un tempo, con tutte le loro peculiarità. Si investono tempo e denaro per far rinascere automobili di una volta e poi si viaggia in tutto il mondo per esporle durante mostre dedicate al genere.

Chi si impegna in questa attività, sa che la cosa fondamentale a cui prestare attenzione sono i pezzi di ricambio, se c’è qualche parte danneggiata e non funzionante, va sostituita. Quindi inizia una ricerca smodata per cercare una ventola, le frecce, una ruota, che siano magari originali e validi. Questo vale anche per chi semplicemente possiede una vecchia auto ancora buona da usare e ha la necessità di sostituire qualche pezzo.

Caratteristiche dei fari e dei fanali posteriori per auto Fiat d’epoca

Chi ha un’automobile Fiat vintage e ha bisogno di cambiare i fanali, può valutare l’idea di cercare online, probabilmente sarà più facile trovare ciò di cui ha bisogno. I fanali creano un fascio di luce che ha lo scopo di segnalare o illuminare gli altri veicoli e la strada. Possiamo dividere la categoria in due parti, ci sono i fari obbligatori e quelli facoltativi, cioè quelli che possono anche non esserci, il proprietario dell’auto può scegliere se montarli o meno dopo l’acquisto, a seconda delle proprie necessità di visibilità alla guida.

Quanto costano i fari e i fanali posteriori per auto Fiat d’epoca?

Che siano per una Fiat, per un’Alfa Romeoo altro, i prezzi di fari e fanali posteriori d’epoca hanno prezzi diversi, a seconda del modello e dello stato di conservazione. Naturalmente chi cerca qualsiasi pezzo di ricambio per una vettura vecchia, che sia una frizioneo una freccia, deve considerare che sarà più facile trovarlo nella categoria degli oggetti di seconda mano. Spesso è possibile trovare esemplari, seppur datati, pari al nuovo. Per esempio il gruppo ottico delle frecce per un Fiorino costa circa 2 €. Invece una coppia di luci posteriori per Fiat 124 Sport Spider I Serie nuove, mai montate prima, hanno un prezzo di circa 700 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda