Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti
Divani 2 posti

Divani a due posti

Luogo deputato al relax e al comfort per antonomasia, il divano è il re del salotto. Dai maxi divani angolari ai divani di piccole dimensioni, la scelta è davvero ampia. Come orientarsi? I parametri fondamentali da tenere in considerazione prima dell´acquisto di un nuovo divano sono due: funzionalità ed estetica. Nella scelta delle dimensioni è importante valutare non soltanto l´ingombro rispetto all´ambiente di destinazione, ma anche il numero di persone che utilizzeranno il divano stesso. Se per famiglie numerose sono indicati set di divani e poltrone, una coppia con spazi limitati potrà optare per un divano due posti dalle misure contenute.

Comfort e qualità con un occhio al prezzo

La prima caratteristica da valutare è senz´altro la qualità dei materiali (struttura, rivestimento, imbottitura) in relazione al budget a disposizione: un divano scomodo è un divano su cui nessuno vorrà trascorrere più di cinque minuti. In commercio esistono opzioni per tutte le tasche, dai divani a 2 posti economici (a partire da 10 € per l´usato), fino ai modelli firmati più esclusivi (con punte di 8.000 €). Tra i brand che offrono un buon rapporto qualità/prezzo, non si può non segnalare IKEA, che offre un´ampia scelta di divani e di poltrone adatti a tutte le tasche.

Struttura

Una struttura robusta è indispensabile per garantire la longevità del divano e resistere anche alle sollecitazioni più intense (spostamenti, traslochi). Il legno massello (abete e pioppo, ma anche faggio, pino, acero) garantisce robustezza e resistenza alle sollecitazioni, mentre i divani con struttura in metallo sono in genere più leggeri e maneggevoli.

Imbottitura

Il tipo di imbottitura determina il grado di comfort del divano stesso e va scelto in base alle proprie esigenze. Il poliuretano espanso, economico e traspirante, è tra i materiali più utilizzati grazie alla sua resistenza e morbidezza. Con una struttura a nido d´ape, può avere densità diverse per schienale e seduta in modo da garantire il giusto sostegno alle varie zone del corpo.

Il memory foam è la più recente innovazione nel campo delle imbottiture per divani, materassi e cuscini, mentre i più tradizionalisti potranno optare per una classica imbottitura in misto piuma.

Rivestimento

è possibile coniugare estetica e funzionalità durante la scelta del rivestimento esterno: un divano sfoderabile, con rivestimento in tessuto lavabile in lavatrice, è l´ideale per garantire il massimo dell´igiene, mentre i divani con rivestimento in pelle o ecopelle di buona qualità possono durare decenni se adeguatamente curati nel tempo.

Stile

La scelta dei colori e delle fantasie è strettamente correlata allo stile dell´ambiente in cui il divano troverà collocazione. Potete scegliere di abbinare il vostro nuovo divano ad altri complementi d´arredo come tende o tappeti, creando gradazioni tono su tono con un uso accorto di accessori e cuscini, oppure potete osare con un modello originale e fuori dagli schemi inserito "per contrasto" in un ambiente neutro e sobrio, trasformando il divano in un elemento di spicco all´interno della stanza.









Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda