Hard Disk e SSD Hewlett-Packard

Se avete bisogno di scegliere l’unità a stato solido (o SSD) per il PC Desktop che volete assemblare o state cercando un nuovo Hard Disk interno per il vostro PC o la PlayStation, la scelta tra i diversi modelli è davvero molto vasta. I produttori sono tanti e ogni anno viene immessa sul mercato una versione più evoluta del modello precedente a cui, più che un nome identificativo, viene assegnato un codice alfanumerico. Come scegliere quello ideale?Il punto di partenza è quantificare la memoria di cui si ha bisogno, per poi capire quale brand offra il miglior rapporto qualità/prezzo. La Hewlett-Packard è presente nel mondo dell’informatica sin dal 1966, quando creò il primo computer. Dai recenti tablet fino alle stampanti laser, per qualità, sicurezza e prezzi, i prodotti HP sono tra i migliori sul mercato.La memoria di un disco fisso non è espandibile, dunque è necessaria una certa sicurezza al momento della scelta. In media, un disco fisso da 500 GB assicura lo spazio necessario per foto, video, giochi e documenti che una persona salva in media sul proprio PC nell’arco di un anno, tenendo anche conto dei dati che vengono man mano cancellati. 

HDD o SSD?

Seconda fase: Hard Disk o Unità a Stato Solido? Gli SSD sono più veloci, meno rumorosi, producono meno calore, ma sono anche più fragili, durano meno e sono costosi. La scelta di molti rimane ancora l’Hard Disk, nonostante le prestazioni inferiori.Un ottimo compromesso è un Hard Disk o un SSD da 600 GB, che offre una via di mezzo tra il terabyte e i 500 GB. Se si ha un portatile, si dovrà scegliere un disco fisso da 600 GB e da 2.5 pollici, che è la dimensione più piccola destinata proprio ai notebook. 3.5 pollici è la dimensione per computer fissi, dove sono richieste prestazioni più alte per un ottimo funzionamento. Gli Hard Disk HP da 600 GB vengono prodotti per entrambi i tipi di PC e assicurano prodotti dalle alte performance con prezzi in linea col mercato. La loro velocità di rotazione, ovvero il tempo impiegato per scrivere e leggere i dati, varia da 5.400 rpm sino a 15.000, dove 7.200 è un valore sufficiente per un uso comune del PC. Un usato può costare anche meno 100 €, mentre un HDD da 600 GB nuovo da 10.000 rpm costa circa 200 €.