La cura del proprio strumento musicale

Prendersi cura di uno strumento musicale è quasi come prendersi cura di un figlio, se si ha la passione per la musica: è necessario pulire il proprio strumento, tenerlo sempre in ordine e fare in modo che sia sempre perfettamente funzionante. Se l'educazione musicale è importante, avere a cuore il proprio strumento lo è allo stesso modo.

Accordare una chitarra con le corde giuste

Quando si suona una chitarra, uno dei momenti fondamentali è il check relativo al suono; una chitarra, infatti, per funzionare bene deve essere accordata ovvero le sue corde devono essere allineate e tirate al punto giusto in modo da emettere il suono corretto. Accordare una chitarra è un lavoro che può essere fatto sia a livello professionistico che da soli, a casa o in studio; basta infatti avere a disposizione le corde giuste per la propria chitarra, un manuale di istruzioni (oppure esperienza nel settore) e pazienza. La cosa fondamentale è saper acquistare le corde di ricambio giuste per la propria chitarra che cambiano in base alla tipologia di chitarra; una chitarra elettrica avrà bisogno di corde diverse rispetto ad una acustica e ad un basso e viceversa.

Esistono diverse tipologie di corde e tra i produttori più conosciuti ci sono, tra gli altri, Gibson, Fender, Ibanez che sono specializzati in corde e corde per chitarre elettriche, vendute nuove a partire da 2 € fino ad arrivare a 10 €.

Altri accessori per chitarre

Se si suona una chitarra, si vuole fare in modo che questa sia sempre a posto e che allo stesso tempo, chi la suona si senta a suo agio. Per questo si possono acquistare accessori con i quali arricchire lo strumento e migliorarne prestazioni e anche affidabilità.

Una custodia o borsa apposita è la base da cui partire: si tratta di strumenti delicati che vanno trattati con delicatezza per cui è bene che siano riposti in custodie o borse imbottite oppure rigide, così da non avere problemi in caso di urti durante il trasporto. La tracolla è un altro elemento da considerare: come per le macchine fotografiche, anche per le chitarre una tracolla comoda, magari leggermente imbottita e in grado di assorbire il peso dello strumento può fare la differenza quando si suona.

Da no dimenticare che la chitarra per funzionare correttamente va pulita e lucidata al bisogno; per questo motivo si trovano in commercio articoli per la pulizia specifici per i diversi tipi di chitarre in commercio, che vanno usati sia per la pulizia ordinaria che per quella straordinaria.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda