Consolle e toilette

La consolle si rivela una scelta sofisticata dal tocco retrò se scelta per arredare il bagno e la toilette, ma ancor più la camera da letto. Esistono diversi design moderni per questa tipologia di mobile, nato in epoca barocca. Tuttavia, si possono trovare modelli di consolle con specchio dal sapore antico che riportano a gestualità e abitudini tipiche del passato. Se usate per la toilette, è consigliabile abbinare alla consolle uno specchio. Si possono comunque trovare delle versioni combinate di mobile e specchio insieme, che in questo caso viene chiamato, per l’appunto, con il solo appellativo di “toilette”. Quindi in questo caso lo specchio è già integrato, mentre nel caso della consolle va acquistato separatamente. Consolle e toilette si presentano in diversi stili dal sapore retrò, come lo shabby chic, e si possono acquistare a prezzi anche molto diversi tra di loro, in una fascia che va dagli 80 € fino ai 300 € e oltre.

Nella camera da letto

La consolle con specchio nella camera da letto è tipica per la toilette delle signore. Tale tipologia di arredamento evoca un tempo in cui la stanza della signora era il luogo centrale della sua preparazione. Se nella vita moderna questo aspetto della vita quotidiana si è trasferito nella sala da bagno, ciò non toglie che la consolle per la toilette con specchio si adatti bene anche e soprattutto a questa parte della casa.

Nella sala da bagno

Questo genere di mobile può dare un tocco insolito e personale rompendo gli schemi dell’arredamento tipico da bagno, solitamente affidato a mobili scelti per la loro funzionalità, più che semplici motivi di arredamento. Molto dipende dalle dimensioni della nostra stanza da bagno: se troppo piccola, l’inserimento della consolle potrebbe risultare ingombrante. Bisogna tuttavia ricordare che la consolle stessa, quando fu inventata, aveva una funzione per lo più decorativa e di illusione ottica, per dare l’impressione di spazi più ampi. Essendo un tavolino per metà fissato alla parete, con le sole due gambe anteriori di appoggio sul pavimento, la consolle è la scelta ideale per spazi limitati, come può spesso accadere nelle sale da bagno.

Altre possibilità per l’arredo 

Le consolle con specchio o le toilette, si rivelano infine perfette come elemento d’arredo per l’ingresso della casa. Sono inoltre l’ideale per l’arredamento delle stanze antistanti alla camera da letto e usate come cabine armadio in stile americano, oppure nei corridoi di disimpegno che fanno da ingresso ai bagni.