Computer portatili e notebook Windows XP

Sempre più persone preferiscono acquistare un computer portatile anziché prenderne uno fisso, oppure averli entrambi. Il motivo è presto spiegato: questi dispositivi informatici ci consentono di lavorare, giocare e guardare le nostre serie tv preferite, praticamente ovunque.

Per quanto i dispositivi come i tablet siano più semplici da trasportare e maneggevoli, difficilmente riescono a costituire degli articoli d´informatica completi, come potrebbe esserlo un portatile. In vendita troverete anche dei computer con Windows XP, un sistema operativo che, come vedremo, è stato tra i più amati dagli utenti.

Computer portatile: design

I computer portatili di ultima generazione sono decisamente meno ingombranti e pesanti da trasportare, se confrontati con quelli dello scorso decennio. Tuttavia, ancora oggi è possibile notare non poche differenze tra i modelli prodotti dai diversi marchi: alcuni sono particolarmente sottili, adatti a chi si sposta quotidianamente portando con sé il computer (ad esempio, gli studenti) poiché, di conseguenza, anche il peso è limitato. In questi casi, però, il più delle volte occorre acquistare delle periferiche esterne, come il lettore CD-DVD o un monitor per poter lavorare con più comodità con i programmi di grafica.

Bisogna tenere anche presente che un pc sottile potrebbe raffreddarsi con più difficoltà. Non trascurate quindi l´ipotesi di acquistare una base raffreddante.

Il sistema operativo Windows XP

Windows XP è un sistema operativo che, dopo tredici anni di onorata carriera, da qualche anno non può essere più aggiornato. Tuttavia, è possibile acquistare un pc con Windows XP nuovo,

oppure dare uno sguardo agli articoli messi in vendita usati, sia nei negozi che online. I costi possono variare non di poco: per un notebook Windows XP usato il prezzo parte da circa 20 € fino ad arrivare a oltre 400 €, con la possibilità di andare anche alla ricerca di pc ricondizionati.

I prezzi, inoltre, variano anche in base ai componenti presenti, come il processore, la RAM o la scheda video, per citarne alcuni.

Piccole accortezze: l´importanza del backup

Quando si utilizza questo sistema operativo, sui notebook ma anche sui pc fissi, è bene ricordare di fare spesso il backup, utilizzando un hard disk esterno, perché il dispositivo potrebbe non essere protetto adeguatamente da virus e attacchi informatici.

Inoltre, c´è chi consiglia di installare un solo software per tipologia (ad esempio un unico player per musica e video), così da esporsi il meno possibile a eventuali attacchi, ricordando di aggiornare l´app costantemente.

Per quanto questo sistema operativo sia ormai obsoleto, potrebbe essere comunque adatto a un uso quotidiano e senza troppe pretese.

Notebook e netbook: facciamo chiarezza

Talvolta, si crea un po´ di confusione tra notebook e netbook, due dispositivi che presentano delle differenze sostanziali, in termini di prezzo e grandezza.

Il netbook ha delle dimensioni più ridotte rispetto al notebook e risulta essere anche più economico. Un notebook con Windows XP, in ogni caso, è preferibile al netbook, poiché garantisce migliori prestazioni e un´autonomia più soddisfacente. Inoltre, potrete godere di uno schermo più grande e di più porte USB.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda