Interruttori e prese per il fai da te: i componenti elettrici indispensabili

I componenti elettrici per il fai da te sono degli articoli indispensabili in ogni casa, poiché senza di essi sarebbe impossibile avere degli impianti elettrici funzionanti, degli elettrodomestici e tante altre comodità alimentate dalla rete elettrica.

Tra questi componenti, i più utilizzati sono sicuramente le prese e gli interruttori. Le prime sono dei connettori usati per collegare elettrodomestici e apparecchiature alla rete elettrica, mentre i secondi sono dei dispositivi in grado di aprire e chiudere un circuito elettrico. Entrambi possono essere acquistati dai rivenditori di articoli per il bricolage e i prezzi vanno da pochi euro per una presa elettrica standard fino ad oltre 800 € per un quadro elettrico industriale. Inoltre, sono disponibili anche alcuni articoli usati a prezzi inferiori.

Le caratteristiche principali di interruttori e prese per il fai da te

Interruttori e prese vanno scelti accuratamente, poiché tutti gli articoli presenti in commercio si differenziano in base a diverse variabili tecniche. Gli interruttori si distinguono innanzitutto per la loro tensione nominale, ovvero la massima tensione sopportabile tra i contatti. Altre caratteristiche importanti sono la corrente massima nominale e il potere di interruzione nominale.

Le prese presentano invece caratteristiche tecniche molto simili tra loro, poiché si tratta di dispositivi standardizzati da norme precise e progettati per fornire la stessa tensione, cioè 230 Volt.

Tuttavia, è possibile distinguere fra prese elettriche da interno o da esterno. Queste ultime sono soggette a numerosi rischi, come ad esempio il contatto con la pioggia, col fuoco o con polveri di vario genere. Per questo motivo, sono generalmente dotate di uno sportellino richiudibile, che si chiude quando viene rimossa la spina dei dispositivi.

Infine, è possibile scegliere tra articoli di diversi produttori, come ad esempio BTicino, Vimar e Digitus, ma sono presenti in commercio anche molti articoli senza marca.

Altri componenti elettrici

Oltre alle prese e agli interruttori, sono presenti sul mercato numerosi altri utensili elettrici e materiali per il bricolage e fai da te, che risultano molto utili in diversi contesti.

I fusibili, ad esempio, vengono utilizzati in tutti gli impianti elettrici come dispositivi di sicurezza e, oggigiorno, quasi tutti gli impianti a norma comprendono i cosiddetti interruttori differenziali, o salvavita, che interrompono l’erogazione di corrente elettrica nel momento in cui si verifica un guasto o un corto circuito.

Un altro prodotto molto venduto nel settore dei componenti elettrici sono i cosiddetti adattatori a ciabatta, ovvere delle prese a spina dotate di prolunga e di attacchi multipli.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda