Completi blu da uomo taglia 56

Il completo da uomo è sicuramente il capo d’abbigliamento più elegante. Gli elementi principali che caratterizzano un vestito sono il colore, il taglio e il tessuto. L’ideale è che l’abito calzi a pennello, ma in questo caso è probabile che si debba ricorrere ad un abito sartoriale, in cui sia la giacca sia il pantalonesi adattano perfettamente alle proporzioni del corpo.

L’abito blu da uomo da cerimonia

I colori degli abiti classici sono quelli scuri (nero, grigio antracite e blu). L’abito blu da uomo è molto versatile, infatti se abbinato a diversi accessori e modelli di scarpe, può essere indossato sia per giornate importanti, come per presenziare a cerimonie, sia per l’ufficio.

Se il vestito blu è quello scelto per un evento importante, è preferibile abbinarlo ad una camicia classicachiara (bianca è perfetta), indossando una cravatta o un papillon e scarpe stringate lucide o in vernice. Se si vuole rendere ancora più ricercato ed elegante l’outfit, si possono scegliere dei gemelli da polso, gilete pochette da taschino.

Rispetto alle scarpe da abbinare, il vestito blu si sposa bene con calzature dello stesso colore, testa di moro o nero, quest’ultimo in realtà è un must. Bisogna ricordarsi che il colore della cintura deve essere sempre uguale a quello delle scarpe.

L’abito blu da uomo per uno stile informale

Il vestito blu è il preferito dagli uomini per andare in ufficio. Si tratta di un outfit più informale rispetto a quello da cerimonia, quindi si può abbinare con accessori a fantasia o colori più accessi.

Le camicie possono essere a righe o a quadri o si può scegliere una tinta a contrasto, come il rosa o il violetto. Le scarpepossono essere anche di cuoio, che sono un classico e si abbinano con tutto e, dato che, generalmente, hanno un aspetto un pò invecchiato, sono ideali per un look informale. Per un aspetto ancora più sportivo, si possono scegliere le scarpe da ginnastica, come le sneaker grigie o bianche.

Quanto costa un abito blu?

L’offerta di completi blu da uomoè molto vasta. Moltissimi sono i marchi che producono questo tipo di abbigliamento, come Daniele Alessandrini, Esprit, Guess e Jack & Jones. I prezzi variano a secondo della rifinitura e delle stoffe e, per esempio, per una taglia 56 (XXL italiana) possono oscillare tra i 60 € e i 5.300 €. I mercatini dell’usato possono essere un’alternativa a chi cerca un capo di marca e non vuole spendere troppo.